Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video | Le immagini in esclusiva all'interno della cappella del Sacro Monte dei Morti

La cappella privata della confraternita è collocata all'interno della cattedrale di San Giustino

 

Un viaggio all'interno della cappella dell'arciconfraternita del sacro Monte dei Morti situata nella cripta della cattedrale di San Giustino. Una struttura privata, seicentesca, di proprietà dell'arciconfraternita. Dalle immagini della volta ornata dagli splendidi stucchi dorati della cappella realizzati da G.B. Gianni, un artista lombardo molto attivo in città avendo decorato anche le chiese di S. Chiara e di S. Gaetano si passa poi al soffitto, dominato dallo stemma del sodalizio.

Imponente la pala d’altare dedicata a S. Maria succurre miseris, opera del pittore napoletano P. De Matteis (1662-1728). I recenti restauri hanno scoperto, sotto la tela, un affresco quattro-cinquecentesco, dunque preesistente alla cappella, raffigurante una Madonna del latte.

Infine, uno sguardo alla sacrestia dove campeggiano gli stemmi delle famiglie nobiliari cittadine.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento