rotate-mobile
Gianni Totino

Gianni Totino

Rank 10.0 punti

Iscritto giovedì, 5 gennaio 2012

Via San Michele tra ZTL e parcheggi abusivi

"Gentilissima, sono della zona ma soprattutto di Chieti (a Suo titolo informativo). Forse Lei non ha figli, ma in caso di soccorso, dove il tempo è vita, vorrei vedere cosa farebbe se a bloccare l’ambulanza ci fossero macchine e motorini. Come detto da personaggi politici di altri tempi, se ognuno facesse il suo non staremmo a segnalare e a discuterne dei problemi di traffico buche e quant’altro. La situazione di questa Via, come Lei noterà (se è di Chieti) in merito a parcheggi e controlli, è un granello di sabbia nell'intera area metropolitana che a me sembra statica."

2 commenti

Bruno Di Paolo: dieci domande a Luciano D'Alfonso per Chieti, martedì in piazza Vico

"Quest'anno il voto dev'essere chiaro a tutti! C'è bisogno di un voto forte di protesta, contro tutti i politici indagati, condannati e/o in attesa di giudizio! L'Italia non può e non DEVE andare avanti con questi personaggi che in realtà sono mossi dai soliti politici e con i quali hanno stretto patti massonici. La politica Teatina sta svernando i figli di vecchi indagati e condannati; proporrei una riforma dei partiti imponendo che al loro interno si facciano verifiche su condanne fino almeno al secondo grado di parentela prima di candidare un personaggio."

2 commenti

Caserma Berardi, i giovani: meglio trasformarla in residenza universitaria

"L'arcidiocesi dovrebbe ristrutturare/riqualificare tutti gli immobili in Suo possesso; attualmente abbandonati e cadenti, potrebbero essere utilizzati per cittadini italiani, in primis, che non sanno dove andare. Un esempio eclatante è un intero immobile sito in Via Mater Domini che ha le fondamenta fatiscenti e sta rischiando di tirarsi dietro altri stabili adiacenti!! Sono dell'avviso che, essendo stata spopolata con politiche disastrose, Chieti dovrebbe trovare rilancio proprio in queste strutture, Un esempio sarebbe adibire la Caserma a centro per gli Universitari dove pagherebbero un equo canone o adibirlo a centro artigianale dove potrebbero trovare (sempre con un equo canone) diverse attività facendone un polo per Chieti ed il circondario."

2 commenti

Via San Michele tra ZTL e parcheggi abusivi

"Gentilissima, sono della zona ma soprattutto di Chieti (a Suo titolo informativo). Forse Lei non ha figli, ma in caso di soccorso, dove il tempo è vita, vorrei vedere cosa farebbe se a bloccare l’ambulanza ci fossero macchine e motorini. Come detto da personaggi politici di altri tempi, se ognuno facesse il suo non staremmo a segnalare e a discuterne dei problemi di traffico buche e quant’altro. La situazione di questa Via, come Lei noterà (se è di Chieti) in merito a parcheggi e controlli, è un granello di sabbia nell'intera area metropolitana che a me sembra statica."

2 commenti

Bruno Di Paolo: dieci domande a Luciano D'Alfonso per Chieti, martedì in piazza Vico

"Quest'anno il voto dev'essere chiaro a tutti! C'è bisogno di un voto forte di protesta, contro tutti i politici indagati, condannati e/o in attesa di giudizio! L'Italia non può e non DEVE andare avanti con questi personaggi che in realtà sono mossi dai soliti politici e con i quali hanno stretto patti massonici. La politica Teatina sta svernando i figli di vecchi indagati e condannati; proporrei una riforma dei partiti imponendo che al loro interno si facciano verifiche su condanne fino almeno al secondo grado di parentela prima di candidare un personaggio."

2 commenti

Caserma Berardi, i giovani: meglio trasformarla in residenza universitaria

"L'arcidiocesi dovrebbe ristrutturare/riqualificare tutti gli immobili in Suo possesso; attualmente abbandonati e cadenti, potrebbero essere utilizzati per cittadini italiani, in primis, che non sanno dove andare. Un esempio eclatante è un intero immobile sito in Via Mater Domini che ha le fondamenta fatiscenti e sta rischiando di tirarsi dietro altri stabili adiacenti!! Sono dell'avviso che, essendo stata spopolata con politiche disastrose, Chieti dovrebbe trovare rilancio proprio in queste strutture, Un esempio sarebbe adibire la Caserma a centro per gli Universitari dove pagherebbero un equo canone o adibirlo a centro artigianale dove potrebbero trovare (sempre con un equo canone) diverse attività facendone un polo per Chieti ed il circondario."

2 commenti
  • Invio contenuti (generico): 5 Contenuti inviati
ChietiToday è in caricamento