/~shared/avatars/39029087629802/avatar_1.img

Cittadino

Rank 0.0 punti

Iscritto sabato, 3 ottobre 2015

Rincari fino al 17,92%: oggi in consiglio comunale le nuove tariffe Tari

"Amministrazione pessima della Città di Chieti. Le famiglie che ormai fanno il lavoro di separare in casa i rifiuti, di portarli seguendo complicati calendari e orari in appositi spazi, di ritirare la mattina i contenitori vuoti, che insomma devono tribolare per quello che una volta era il rilascio del sacchetto quando si usciva di casa, devono pagare di più, e tanto di più, un servizio che, con il riutilizzo delle materie prime conferite separate, dovrebbe tendere a pagarsi da solo. C'è più di un sospetto su dove finiranno i maggiori introiti degli aumenti che non hanno nessuna giustificazione."

2 commenti

Università dell'Adriatico, il rettore incontra il consigliere regionale Febbo

"Pienamente d'accordo con le argomentazioni del Consigliere Febbo. Al limite si sarebbe dovuto aggiungere "centrale" ad Adriatico, ma la denominazione ha già un titolo "alla Wertmuller " . Riportare poi alcuni Istituti universitari su al colle e attività connesse perché la parte alta di Chieti sta morendo come un qualsiasi paesino delle zone interne."

1 commenti

16 milioni per la messa in sicurezza delle strade provinciali

"Speriamo che rifaranno anche gli asfalti sulla Strada che viene su al centro cittadino di Chieti dallo svincolo autostradale A14 Chieti-Pescara Ovest. Attualmente, pur essendo la principale arteria di accesso a Chieti alta e con una rotatoria doppia, in alto, di grande impatto (più che altro visivo), è un percorso di guerra piena di buche mal rappezzate."

2 commenti

I vandali deturpano la città: i palazzi storici e una chiesa nel mirino

"Quando la città viene lasciata andare a se stessa, la gente se ne va altrove e i teppisti di ogni tipo ne ne impadroniscono e ne fanno ciò che vogliono. E Chieti è da anni in queste condizioni. Mai sentito dire che qualcuno di questi fregiatori abbia mai pagato alcunchè."

5 commenti

Pedaggi autostrade A24 e A25: esposto del Codacons

"Con lo sconto ai pendolari le belle anime del PD (vedi Pezzopane), e dei partiti di volta in volta al Governo, pensano sempre di poter andare avanti con i loro favori agli amici alle spalle di tutti. Le autostrade A24 e A25 volute per accorciare i tempi dei collegamenti tra l'Adriatico e Roma, eterni anche per l'inefficienza dei treni con velocità ottocentesche, hanno visto OGNI ANNO, negli ultimi 20 anni, avere incrementi di costo per gli utenti stellari. Oggi per poco più di 200 Km si pagano oltre 23 Euro, più del costo del carburante. Dobbiamo dirlo chiaramente: ogni volta che è possibile boicottiamo non prendendo l'autostrada e .... siamo TUTTI pendolari!!!"

1 commenti

Video | La rotonda della discordia alla Pietragrossa

"Vabbè, ora l'hanno fatta 'sta rotatoria e i locali si abitueranno ad usarla. Un pensiero solidale, invece, a chi arriverà a Chieti per la prima volta, non lo rivedremo più se mai ne uscirà. Ciò premesso, perchè non rifare gli asfalti che portano all'autostrada che è un percorso tutto buchi? Perchè non far funzionare i rilevatori di velocità che ci sono a iosa tra la rotatoria e l'autostrada in entrambi i sensi di marcia, che non funzionano da tempo immemore? Sono stati pagati a suo tempo, credo, che almeno funzionino."

5 commenti

Dieci sindaci dicono no all'accoglienza dei migranti: "La priorità è aiutare i nostri imprenditori danneggiati dal maltempo"

"Tutti i sindaci dovrebbero rifiutarsi di accogliere africani entrati in Italia senza documenti e che per l' 80% non ha alcun diritto di asilo. Che trattasi di un business l'hanno capito pure le pietre. Ma poi i soldi finiscono perché il peso sta diventando insopportabile per il Paese (quest'anno 4,6 miliardi di euro) ma li immigrati da mantenere rimarranno nei Comuni."

2 commenti

Rincari fino al 17,92%: oggi in consiglio comunale le nuove tariffe Tari

"Amministrazione pessima della Città di Chieti. Le famiglie che ormai fanno il lavoro di separare in casa i rifiuti, di portarli seguendo complicati calendari e orari in appositi spazi, di ritirare la mattina i contenitori vuoti, che insomma devono tribolare per quello che una volta era il rilascio del sacchetto quando si usciva di casa, devono pagare di più, e tanto di più, un servizio che, con il riutilizzo delle materie prime conferite separate, dovrebbe tendere a pagarsi da solo. C'è più di un sospetto su dove finiranno i maggiori introiti degli aumenti che non hanno nessuna giustificazione."

2 commenti

Università dell'Adriatico, il rettore incontra il consigliere regionale Febbo

"Pienamente d'accordo con le argomentazioni del Consigliere Febbo. Al limite si sarebbe dovuto aggiungere "centrale" ad Adriatico, ma la denominazione ha già un titolo "alla Wertmuller " . Riportare poi alcuni Istituti universitari su al colle e attività connesse perché la parte alta di Chieti sta morendo come un qualsiasi paesino delle zone interne."

1 commenti
ChietiToday è in caricamento