libri

  • Libro: "Le radici e la passione", il calcio a Lanciano negli anni '50

  • A Palazzo Lepri presentazione del libro di Dafne Golia, "Kiss me and shut up"

  • Premio John Fante Opera Prima 2020: ecco gli autori in gara

  • Maratona di lettura, in 369 persone partecipano alla no stop online: i nomi e i testi selezionati

  • Restare in salute e leggeri dopo il lockdown: i consigli di Ramona, nutrizionista teatina

  • Maratona di lettura dedicata a Luis Sepùlveda: prorogate le iscrizioni, l'elenco dei testi

  • "La Via Celeste – Il filo rosso del destino", il nuovo saggio del teatino Giovanni Liberato

  • 'Videor ergo sum'...sono visto dunque sono, prof. della D'Annunzio scrive un libro sull'ossessione selfie

  • Luca Dragani presenta "Racconti sonori e d'alchimia" al museo Barbella di Chieti

  • La Pro Loco Teate si presenta con Razzi: "Sono messaggero di pace"

  • Don Domenico racconta la storia della chiesa di Sant'Anna

  • Stefano Mammarella è "Il portiere più forte del mondo": il libro è "solo il primo capitolo"

  • Presentazione del libro "Il dialogo strada di pace" a Chieti

  • "Il Comune non mantiene le promesse": le librerie teatine minacciano azioni legali

  • "Il portiere più forte del mondo": presentazione del libro sul teatino Stefano Mammarella

  • A Ortona la presentazione di "Donne di Gesso" di Valeria Masciantonio

  • Isaia Sales presenta il suo “Storia dell’Italia corrotta” a Lanciano

  • Premio letteratura “Ut pictura poesis”: premiati i vincitori abruzzesi a Firenze

  • Una 'bibliotechina' in dono alla Pediatria di Lanciano

  • Domenica 15 a Miglianico presentazione del volume “Giuseppe Ciavatta notaio”

  • Verso l'inizio della scuola: a Lanciano torna il "mercatino del libro usato"

  • Presentazione de "La sposa yemenita" di Laura Silvia Battaglia a Casalbordino

  • Il Comune ritarda i rimborsi per i libri di testo, la protesta delle librerie ricade sulle famiglie

  • A Palazzo Tilli la presentazione del libro sul campo di concentramento fascista di Casoli

  • L'Inferno di Dante diventa una graphic novel dalla penna di Cristiano Zuccarini e Ernesto Carbonetti