rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Volley

Tenaglia Altino, coach Giandomenico: "L'ambiente è sereno e vogliamo continuare a migliorarci"

L'allenatore delle abruzzesi ha commentato il successo ritrovato della squadra nel nono turno del campionato di B1

Un pronto riscatto dopo il passo falso di Corridonia e ambizioni di play-off rinnovate. La Tenaglia Altino ha battuto in 4 set un’agguerrita Clementina 2020 che, a dispetto della sua classifica (ultimo posto nel girone D della B1 di volley femminile) ha complicato la vita delle giocatrici abruzzesi. Il 3-1 finale ha però permesso alla squadra di riprendere il proprio cammino e di attestarsi al quarto posto in classifica. I punti complessivi sono 16, tre in meno rispetto a Imola che è al secondo posto, l’ultimo utile per accedere agli spareggi promozione.

A commentare il successo sulle marchigiane è stato coach Emiliano Giandomenico, visibilmente soddisfatto: “Una bella vittoria perché sono tre punti, è stata una gara difficile visto che di settimana in settimana constatiamo che gli avversari sono tutti degni e competitivi. Siamo partiti alla grande, nel secondo set abbiamo avuto dei momenti di difficoltà: l’avevamo anche ripreso in mano ma delle ingenuità ce l’hanno fatto perdere. È molto importante che dal terzo set abbiamo ripreso a giocare al nostro rimo portando a casa la partita. In queste due settimane il presidente si è detto soddisfatto del lavoro che stiamo facendo, l’ambiente è molto sereno, come deve essere d’altronde per cercare di migliorarci. Andiamo avanti con grande fiducia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenaglia Altino, coach Giandomenico: "L'ambiente è sereno e vogliamo continuare a migliorarci"

ChietiToday è in caricamento