rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Volley

Pool salvezza A2: buon punto e qualche rimpianto per Altino contro l'ex D'Amico

Modica ha vinto al tie-break, dopo che le abruzzesi erano riuscite a passare per due volte in vantaggio

La sfida tra i due fanalini di coda dei Gironi A e B si risolve in favore dell’Egea Pvt Modica, che ribalta il 2-1 della Tenaglia Altino Volley vincendo al tie-break dopo una bella partita tra le due squadre. Top scorer per le abruzzesi Kavalenka con 28 punti, per le siciliane ottimo contributo della coppia formata da M’Bra (25 con 3 muri) e Longobardi (19 con 2 muri). Due punti che permettono alle siciliane di piazzarsi a -5 da Aragona che ha perso ieri la sua gara.

Questa la dichiarazione di mister Collavini per le padrone di casa: “C’era una grande convinzione di poter vincere questa partita. Modica ha tirato fuori il meglio e quindi non è stato semplice, ma dobbiamo essere comunque soddisfatti perché non era mai successo che ottenessimo punti in due match consecutivi. Ci vuole umiltà, in alcuni momenti abbiamo perso la testa, Modica si è dimostrata più libera e più concentrata di noi. C’è però tanto di positivo, e speriamo di farlo vedere nel proseguo della Pool”. 

Così invece mister D’Amico: “E’ stata una partita particolare, ci sono stati degli alti e degli bassi. Altino ha giocato molto molto bene, mantenendo lucidità fino alla fine, la differenza forse l’ha fatta l’esperienza. Vincere era molto molto difficile, e finalmente ho vinto anch’io nel palazzetto di Lanciano. Mi aspettavo una squadra agguerrita e così è stato, siamo state brave noi a reggere il colpo e a sviluppare il gioco”. Il tabellino del match:

TENAGLIA ALTINO-EGEA PVT MODICA 2-3 (25-21, 20-25, 25-23, 16-25, 13-15)

ALTINO: Di Arcangelo, Spicocchi, Ollino, Zingoni, Mastrilli, Natalizia, Kavalenka, Gatto, Comotti, Olleia, Lestini. All. Collavini

MODICA: Bacciottini, Longobardi, Antonaci, Saccani, Ferro, M’Bra, Ferrantello, Gridelli, Salviato, Salamida, Brioli. All. D’Amico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pool salvezza A2: buon punto e qualche rimpianto per Altino contro l'ex D'Amico

ChietiToday è in caricamento