Martedì, 19 Ottobre 2021
Volley

Pallavolo Teatina: una rosa promettente per affrontare la B1

Mancano meno di due settimane all’inizio del campionato ed è tempo di scoprire meglio la formazione abruzzese

Verde come la speranza, nero come l’eleganza. I colori sociali della Pallavolo Teatina fanno intuire quella che potrebbe essere la stagione 2021-2022 per la formazione abruzzese: la Serie B1 sta per partire e si spera che l’annata sia il più positiva possibile per questa squadra, grazie soprattutto a una rosa giovane e determinata che dovrà tradurre in un gioco “elegante” e sinuoso gli schemi del proprio allenatore. Proprio la guida tecnica sarà nuova di zecca, con Cristian Piazzese al timone. Originario del Veneto e con alle spalle tanti successi nel settore giovanile, ha deciso di mettersi alla prova con la Connettiti.it dopo essere stato convinto anche dalla qualità delle strutture messe a disposizione dalla società.

L’obiettivo è quello di mettere in pratica tutto quello che ha appreso negli ultimi anni, visto che la compagine di Nocciano è stata inserita nel non semplice girone E. L’esordio è dietro l’angolo: sabato 16 ottobre, la Pallavolo Teatina sarà a Perugia per affrontare le padrone di casa della 3M, mentre la settimana successiva arriverà il momento del debutto casalingo, sempre con una formazione umbra, la Lucky Wind Trevi. Il roster è stato selezionato e formato con attenzione, cercando di puntare su molte certezze e su promettenti volti nuovi. Ad esempio, direttamente dal settore giovanile è stata promossa Asia D’Amico, la seconda alzatrice a disposizione che ha già ringraziato la società per la fiducia dimostrata. L’opposto che ha deciso di abbracciare i colori neroverdi è invece Giulia Filacchioni, 22enne che si è fatta già le ossa con diverse esperienze in B1 e A2.

Il reparto delle schiacciatrici, poi, è stato completato da Francesca Miccoli, giocatrice pugliese classe 2003 che ha dalla sua una grande voglia di riscatto dopo la difficile ultima stagione. La gioventù è uno dei tratti dominanti di questa rosa 2021-2022, come ben testimoniato dalla 18enne Martina Gorgoni che arriva da una piazza che è sempre una garanzia in questi casi, Cutrofiano. Ci sarà anche un nuovo libero, vale a dire Emma Falcone, ventenne che lo scorso anno ha disputato i play-off di A2 in quel di Sassuolo, un biglietto da visita di tutto rispetto. Serena Cardellicchio è un altro innesto del settore giovanile e con i suoi 16 anni vuole dimostrare di essere un libero che può maturare in fretta e non sprovveduto.

Il mercato è stato arricchito dagli arrivi della schiacciatrice Alice Stafoggia, reduce dalla promozione in A a Montecchio, la centrale Elena Ricci che ha effettuato lo stesso percorso nella stagione 2020-2021, l’alzatrice Romina Courroux che può vantare un’esperienza invidiabile in Serie B, l’esperta centrale Alessandra Carrisi, innesto ideale per una formazione tanto giovane, la centrale Chiara Biesso che rappresenta uno dei prospetti di maggiore attrattiva in Italia, e la schiacciatrice Alessia Corradetti che ha impressionato negli scorsi mesi in B1 con la maglia di Cisterna. Eleganza, speranza, ma anche abbondanza, quella di una rosa completa in tutti i reparti e impaziente di iniziare il nuovo campionato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo Teatina: una rosa promettente per affrontare la B1

ChietiToday è in caricamento