rotate-mobile
Volley

È già finita l’avventura di Simone Giunta come allenatore della Tenaglia Altino

Il tecnico, scelto qualche settimana fa per guidare la squadra in B1, ha rinunciato per motivi personali

La società Altino Volley comunica con molto rammarico e grosso dispiacere la precoce interruzione del rapporto con il neo allenatore Simone Giunta. La dirigenza e lo staff rossoblu sono vicini al tecnico in questo momento particolare e gli augura lui un imminente ritorno sui campi.

Queste sono le parole dello stesso Giunta: “Ringrazio il presidente Papa sia per l’enorme sensibilità che per la vicinanza che mi ha dimostrato. Purtroppo per motivi personali sarò costretto a rimanere vicino casa; seguirò Altino le ragazze e il mister durante la stagione, facendo il tifo come se fossi lì in campo. Un enorme e affettuso in bocca al lupo a tutti”.

Originario di Mesagne, classe 1983, era giunto in Abruzzo dopo due stagioni nelle file del Cutrofiano. La sua carriera è iniziata nel 2007, proprio in casa a Mesagne, poi nel 2013 è riuscito a ottenere la B2, sempre con un doppio incarico per non perdere di vista il settore giovanile. Nella già citata Cutrofiano ha avuto modo di farsi apprezzare con le stesse giovanili e con la prima squadra che nell’ultima stagione ha affrontato il difficile campionato di B1.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È già finita l’avventura di Simone Giunta come allenatore della Tenaglia Altino

ChietiToday è in caricamento