rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Volley

Serie B1: Emiliano Giandomenico è il nuovo allenatore della Tenaglia Altino

Si tratta di un vero e proprio avvicendamento: il neotecnico proviene da Sant'Elia, squadra in cui è approdato l'ex coach della formazione abruzzese Nino Gagliardi

Dopo l’addio di Nino Gagliardi, la Tenaglia Altino ha subito ingaggiato il tecnico romano Emiliano Giandomenico. Si tratta di un vero e proprio avvicendamento, in quanto il tecnico romano era l’allenatore dell’Assitec Sant’Elia, squadra nella quale è approdato l’ex allenatore rossoblu. Emiliano arriva ad Altino dopo tre anni e mezzo disputati in serie A2, dando dunque una grande esperienza al roster abruzzese.

Classe 1975, inizia il suo percorso da allenatore nella Pallavolo Civita Castellana dove è notato dalla nota società romana Volleyrò Casal de Pazzi, nella quale resterà per 7 stagioni consecutive. Nel 2005 è nella Vitus Roma come secondo allenatore in serie A2, e resterà lì per altre due stagioni. Nel 2009 ottiene la vittoria del campionato di serie B1 con la Fidia Roma e gli anni successivi sfiora nuovamente l’impresa con il Mercato San Severino. Nel 2013 è in A2 alla Rota Volley e alla Cogemal Pontecagnano.

Dopo una stagione di pausa, coach Giandomenico riparte da Corato in B1, dove sfiora nuovamente la promozione, per poi tornare l’anno successivo nuovamente in A2 ma a Casterta. Le tre stagioni seguenti è a Maglie in B1, e quella dopo ad Arzano sempre nella terza serie nazionale. Nel 2019 fa ritorno ancora una volta in A2 grazie alla chiamata dell’Olbia, nella quale trascorre un altro anno, e nella stagione 2021/2022 è a Sant’Elia dove resta fino alla scorsa giornata di campionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B1: Emiliano Giandomenico è il nuovo allenatore della Tenaglia Altino

ChietiToday è in caricamento