Volley

B1: la Tenaglia Altino ingrana la quinta, successo pesante contro la Clai Imola

Quinto successo di fila per le ragazze di coach Giandomenico che chiudono il girone d'andata a soli 3 punti dalla capolista Bologna

Prosegue senza interruzioni il cammino della vice-capolista del girone D del campionato di serie B1, che nel pomeriggio supera anche la quarta in classifica e inanella la quinta vittoria di fila. Ad Altino, infatti, arriva un motivato Imola che per larghi tratti fa impensierire le locali, sempre pronte a reagire e a ribaltare l’inerzia iniziale dei set. Le imolesi partono con il piede giusto nel primo set e combattono punto a punto con le rivali sin dalle battute iniziali. Grazie ad alcune giocate difensive davvero degne di nota, la Clai allunga sul 15-12 e sembra avere l’inerzia del parziale dalla sua parte.

Ma qui qualcosa si inceppa e Altino ribalta la contesa grazie ad un contro-parziale di 7-0 che la porta in vantaggio per 19-15. Vantaggio che viene poi difeso fino al 25-21 finale.  Il secondo set è la fotocopia del precedente. Tantissimo equilibrio nella parte iniziale, con Imola che nuovamente tenta di scappare nella fase centrale per raggiungere la parità. Si arriva fino al 18-14 per le ospiti, che fa molto ben sperare, ma anche in questa occasione la reazione di Altino è rabbiosa e veemente. Con un break di 11 punti a 1, Orazi e compagne stordiscono le avversarie e si portano meritatamente sul doppio vantaggio. Il tabellone dice Altino 25- Imola 20. 

Nel terzo set, Imola sembra non crederci più e rimane sempre sotto nel punteggio. Altino non abbassa la qualità della sua pallavolo, rimane concentrata in difesa e continua a regalare pochissimo. Il parziale scivola veloce (25-19 il punteggio finale) e le abruzzesi possono così festeggiare la conquista di 3 punti davvero fondamentali in ottica play-off.  Per la Clai da segnalare i 14 punti messi a terra da Benedetta Rizzo, come sempre una delle ultime a mollare, e l’esordio di Francesca Morciano, giovanissima schiacciatrice classe 2002 che potrà essere molto utile alla causa nella seconda parte della stagione. 

Adesso arrivano tre settimane di sosta, durante le quali tutte le squadre avranno tempo e modo di riorganizzarsi al meglio, ma da inizio febbraio in poi sarà una vera e propria battaglia. L’equilibrio sembra essere il padrone indiscusso nel girone D, e ancora molte formazioni si trovano nella condizione di poter davvero sognare qualcosa di grande. Il tabellino del match:

TENAGLIA ALTINO-CSI CLAI IMOLA 3-0 (25-21; 25-20; 25-19) 

ALTINO: Giometti 12, Picchi, Montechiarini 6, Orazi 13, Civardi 11, Antonaci 9, Conti (L1), Papa ne, Tarantino ne, Graziani ne, Natalizia ne, Ferrara ne, Fanelli ne. All: Giandomenico 

IMOLA: Telarini (L2) ne, Arcangeli 1, Cavalli 2, Tasholli 1, Cammisa 7, Folli ne, Migliorini 4, Mastrilli (L1), Curti, Ndiaye ne, Missiroli 2, Moretto 8, Rizzo 14, Morciano 1. All: Caliendo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: la Tenaglia Altino ingrana la quinta, successo pesante contro la Clai Imola
ChietiToday è in caricamento