rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Volley

B1. La Tenaglia Altino riassapora la vittoria: netto 3-0 ai danni di Corridonia

Fatta eccezione per il secondo set, la formazione abruzzese ha letteralmente dominato le avversarie

Torna la vittoria in casa Tenaglia Altino, dopo un periodo altalenante in cui si sono alternate buone prestazioni casalinghe ad altre mediocri in trasferta. A pagarne le spese oggi pomeriggio è stata la Corplast Corridonia, formazione maceratese che naviga nella fiumana delle squadre in lotta per la salvezza finale del difficile girone D del campionato di serie B1 di volley femminile.

Le rossoblu iniziano fin da subito la gara con l’approccio giusto, dimostrando che non rispecchiano quelle viste una settimana fa. A eccezione del secondo set che è stato giocato in modo equilibrato, la partita si è svolta a senso unico per l’Altino, tornando a far capire quelli che sono gli obiettivi desiderati dai loro sostenitori. Orazi e Giometti in doppia cifra hanno trascinato le compagne a una vittoria che garantisce il secondo posto in classifica e una strada che sembra ormai spianata verso i play-off promozione di maggio.

Il team di coach Giandomenico ha un margine importante rispetto alla capolista Bologna, ma lo stesso discorso vale per il quarto posto. Fra una settimana si tornerà a giocare in trasferta, per la precisione sul non semplice campo della Clementina 2020 che sta lottando con le unghie e con i denti per mantenere la categoria.

Questo il commento di Camilla Orazi a fine gara: “Siamo super felici, abbiamo fatto una prestazione impeccabile, ricca di entusiasmo: credo una delle migliori partite dell’anno. Dovevamo riscattarci da una bruttissima sconfitta subita nella scorsa settimana e credo l’abbiamo fatto nel migliore dei modi: questo non deve rilassarci ma spronarci a voler giocare sempre così. Siamo una buona squadra, un bel mix tra giovani ed esperte: a livello pallavolistico possiamo definirci mature, siamo cresciute tanto nel corso dell’anno. La pallavolo non è fatta solo di vittorie, ma perdere in quel modo è stato brutto. Quindi abbiamo lottato da martedì mattina in sala pesi fino all’ultimo allenamento di venerdì sera; e per quanto questa settimana possa essere risultata pesante sulle gambe abbiamo potuto affrontare questa partita a viso aperto, con tante certezze e tante sicurezze”. Il tabellino del match:

TENAGLIA ALTINO-CORPLAST CORRIDONIA 3-0 (25-11, 25-23, 25-13)

ALTINO: Orazi 15, Giometti 11, Picchi 2, Civardi 9, Montechiarini 9, Antonaci 5, Conti (L), Ferrara. N.E.: Graziani, Fanelli, Papa, Natalizia (L). All. Giandomenico

CORRIDONIA: Paparelli 2, Gobbi 4, Gatta 7, Partenio 11, Rita 6, Grilli 3, Zannini (L), Patrassi 1, Romani, N.E.: Borsella, Salvatori, Mercanti, Giorgi (L). All. Messi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. La Tenaglia Altino riassapora la vittoria: netto 3-0 ai danni di Corridonia

ChietiToday è in caricamento