rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Volley

Volley femminile B1: Nino Gagliardi non è più l'allenatore della Tenaglia Altino

Il tecnico ha accettato l'offerta dell'Assitec Sant'Elia in A2, si attende il nuovo nome per la panchina abruzzese

È durata meno di 4 mesi l’esperienza di Nino Gagliardi come allenatore della Tenaglia Altino nel campionato di Serie B1 femminile. La panchina della formazione abruzzese ha già subito uno scossone importante la scorsa estate: il 25 luglio è stato ufficializzato proprio Gagliardi al posto di Simone Giunta, in seguito all’addio improvviso e imprevisto di quest’ultimo. È un vero e proprio valzer di panchine quella che sta interessando la Serie A2 e la B1 di volley femminile in queste ultime ore.

Emiliano Giandomenico ha deciso di lasciare l’Assitec Sant’Elia, con la società ciociara che ha scelto di affidarsi a Gagliardi. Chi andrà a guidare invece Altino? Al momento non ci sono comunicazioni in merito da parte della società chietina, per lo meno da quello che si può leggere sui canali social. Con tutta probabilità nelle prossime ore ci sarà l’annuncio del nuovo tecnico della Tenaglia.

Gagliardi è rimasto in panchina per cinque partite: il bilancio è di tre vittorie e di due sconfitte (un ko è maturato al tie-break), con la squadra attualmente al quarto posto in classifica nel girone D con 10 punti complessivi (11 set vinti e 8 persi). La zona play-off, dunque il secondo posto che è per il momento occupato dalla Mosaico Ravenna, dista 5 lunghezze, anche se le romagnole hanno un match disputato in più.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: Nino Gagliardi non è più l'allenatore della Tenaglia Altino

ChietiToday è in caricamento