La capolista Chieti vince sul filo di lana e consolida il primato a +5 dalla seconda

Un gol di Miccichè a 6 minuti dal triplice fischio segna la rimonta dei neroverdi, forti anche del pareggio del Sambuceto

Il Chieti F.C. ritrova il sorriso al “Guido Angelini” e vince in rimonta 2 a 1 contro i Nerostellati.

Alla fine la spunta il grande cuore del Chieti F.C. con la zampata di Stefano Micciche‘ a sei minuti dal termine che regala i primi tre punti interni del 2019.

Mister Lucarelli ripropone lo stesso undici di sette giorni fa che ha violato il “F.lli Ciavatta” di Miglianico.

Sul fronte ospite mister Saccoccia si affida alla coppia d’attacco Pendenza e Onwuachi.

Giornata ventosa al “Guido Angelini” con la “Curva Volpi” che incita a gran voce i neroverdi fin dalle prime battute di gioco.

Fin dai primi minuti il copione del match vede il Chieti F.C. comandare le operazioni: già al 3′ Marfisi approfitta di un rimpallo favorevole della difesa per battere a rete, ma la palla termina fuori di poco alla sinistra di Bighencomer. Rispondono gli ospiti con la conclusione da fuori area di Pendenza intercettata da Alonzi.

I neroverdi continuano a tenere sotto scacco la difesa ospite ma negli ultimi metri Delgado e compagni non riescono a trovare la giocata giusta per concludere a rete, neanche dopo quattro angoli calciati consecutivamente.

Alla mezz’ora fiammata di Miccichè, su assist pregevole di Toro, con la palla che termina fuori di poco.

Al 33′ giallo in area ospite: Miccichè viene atterrato in area di rigore da Bighencomer ma l’arbitro lascia proseguire. Poco dopo Farindolini prova la conclusione da fuori ma non c’entra lo specchio della porta.

I Nerostellati resistono agli assalti neroverdi e quando possono affondano con Pendenza al 38′ ma il tiro dell’attaccante ex Cupello termina alto.

Al 43′ a sorpresa i Nerostellati passano in vantaggio: errore in disimpegno di Di Lallo che da il via alla fuga di Pendenza che in velocità salta Alonzi e vede libero Onwuachi che tutto solo insacca.

Il Chieti F.C. reagisce immediatamente: Delgado raccoglie palla dopo che il portiere ospite era rimasto a terra per uno scontro di gioco. Lo spagnolo dopo aver trovato il varco giusto pareggia i conti con un delizioso pallonetto. Vibranti le proteste ospiti nei confronti dei neroverdi per non aver buttato palla fuori con Bighencomer a terra. Nell’occasione lo stesso Delgadoe Iacobucci vengono ammoniti.

Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 1 a 1.

Nella ripresa, al 55′, rasoiata di Morales che termina fuori di un niente. I Teatini alzano i giri con un cross di Ronzino dal fondo per la testa di Miccichè con Bighencomer che respinge con i piedi.

Lucarelli dalla panchina capisce il momento favorevole e butta nella mischia Rodia al posto di Morales e passa al 4-2-3-1.

Il Chieti F.C. butta il cuore oltre l’ostacolo per cancellare la maledizione dell’Angelini e chiude nella propria metà campo gli ospiti costretti a difendersi, ma puntalmente gli avanti neroverdi sbattono contro il muro difensivo composto da Pelino e Trozzo.

Finale di gara vibrante:

All’80’ Delgado prova un’altra sorpresa con un pallonetto, ma questa volta la sfera termina alta sopra la traversa.

All’82’ i Nerostellati vanno vicinissimo al vantaggio: punizione di Puglielli, Alonzi respinge e Bruno da zero metri centra la clamorosa traversa.

Gol mangiato, gol subito. Passano due minuti e i neroverdi spezzano l’incantesimo con Micciche‘ che raccoglie l’assist perfetto di Rodia. Tripudio all’Angelini e tredicesima marcatura per l’esterno neroverde.

Nei restanti minuti non accade piu’ nulla.

Il Chieti F.C. allunga in vetta a + 5 dal Sambuceto fermato dal pari in casa contro l’Alba Adriatica.

Domenica prossima trasferta a Scoppito contro l’Amiternina.

IL TABELLINO

CHIETI F.C. – NEROSTELLATI 2 – 1 (1 – 1)

CHIETI F.C.: Alonzi, Ricci, Di Lallo, Scutti, Ronzino, Marfisi, Farindolini, Morales(18’st Rodia), Delgado(42’st Pacella), Toro, Miccichè

A disposizione: Salvatore, Calvarese, Di Natale, Di Marco, Cellucci, Marwan, Di Ciccio

Allenatore: Alessandro Lucarelli

NEROSTELLATI: Bighencomer, Pelino(47’st Moscone), Cisse, Iacobucci, Del Gizzi, Trozzo, Giallonardo, Bruno, Pendenza, Onwuachi, Puglielli

A disposizione: Hamo, Sinni, Contini, Palmerini, Verrocchi, Quaranta, Filippone, Terzini

Allenatore: Saccoccia

Arbitro: D’Agnillo di Vasto

Marcatori: 43’pt Onwuachi(N), 45’pt Delgado(C), 39’st Micciche'(C)

Ammoniti: Delgado(C), Iacobucci(N), Cisse(N)

Note: rcupero 1’pt e 5’st

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spettatori: 600

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento