menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vis Pesaro – Chieti 0-0 i teatini non vanno oltre il pari al "Benelli"

Secondo pareggio consecutivo per Del Grosso e compagni. I neroverdi in classifica sono al settimo posto con 10 punti

Il Chieti non riesce a sbancare il “Benelli” di Pesaro nonostante le tante occasioni da gol. Zero a zero e un solo punto per gli uomini di Ronci. Terzo pareggio stagionale per i neroverdi che tra sette giorni ospiteranno il Monticelli.
 Vis, rialzati e cammina. Evacuo in attacco e Ridolfi in panchina al pari di Costantino (entrambi sono acciaccati). Chieti in campo col 3-5-2, con lo spauracchio Dos Santos affiancato da Esposito.
CRONACA
I neroverdi si presentano in campo con il 3-5-2. Il duo d’attacco è formato da Dos Santos ed Esposito. Gli ospiti sono guidati dal bomber Evacuo.
La prima occasione del match è per i padroni di casa. Al 4′ Bugaro impegna Diouf che devia in calcio d’angolo.
I teatini rispondono al 17′: ottimo lancio di Riccucci per Del Grosso, cross dalla destra del capitanoe colpo di testa di Esposito con Celato che blocca in tuffo.
Al 29′ Forò sfiora il vantaggio per i pesaresi con un’azione personale conclusa con un tiro “sporcato” da Vitale che termina sull’esterno della rete.
Al 30′ altro brivido per la difesa teatina: solita uscita azzardata di Diouf su un corner, Fabbri non riesce ad insaccare di testa.
31′: angolo Chieti, colpo di testa di Sbardella salvato da Brighi, anche se probabilmente la palla era fuori.

SECONDO TEMPO
Il Chieti nella ripresa parte forte. Passano appena 25 secondi e Dos Santos prova un tiro a rientrare dalla destra. Il pallone esce di un soffio.Al 23′st: Suriano se ne va sulla fascia sinistra, assist al bacio per Riccucci che svirgola clamorosamente.
Al 28′st: corner per il Chieti, colpo di testa di Sbadella e questa volta Celato si supera.
Al 40′st ottima sponda di Dos Santos per Riccucci, che ci prova da trenta metri ma trova sulla sua strada ancora Celato che respinge la sfera.
TABELLINO
VIS PESARO (4-3-3): Celato; Fabbri, Labriola, Tombari, Dominici; Rossoni, Brighi, Forò (37′ st Ridolfi); Iovannisci (24′ st Floris), Evacuo, Bugaro (24′ st Costantino). A disp. Corina, Bartolucci, Gnaldi, Dadi, Torelli, Canini. All. Pazzaglia
CHIETI (3-5-2): Diouf; Scintu, Sbardella, Vitale; Del Grosso, Varone, Diop (37′ st Gomis), Riccucci (45′ st Ewansiha), Bustamante; Dos Santos, Esposito (10′ st Suriano). A disp. Fatone, Cresto Lima, Zanetti, Navarro, De Clemente, Menegussi. All. Zuccarini (Ronci squalificato)
ARBITRO: Rosami di Carrara
NOTE: giornata variabile e a tratti ventosa, terreno di gioco allentato, spettatori circa; ammoniti Dominici, Brighi, Rossoni, Diop; angoli 5-8, recupero 2+4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento