Sport Lanciano

Virtus Lanciano-Pro Vercelli, la società suona la carica

Prezzi ridotti per l'ennesima trasferta di Pescara. I tifosi, un po' sfiduciati dopo l'ennesimo diniego del Biondi, ci stanno pensando. Arrivano anche i pullman gratuiti. Domenica all'Adriatico bisogna assolutamente vincere, e c'è bisogno del sostegno di tutti

La Virtus Lanciano è in ritiro da ieri sera per preparare l'ennesima (e improvvisa) trasferta di Pescara, che domani la vedrà opposta alla Pro Vercelli tra le polemiche e la voglia di riscatto, dopo la sconfitta per 2-0 patita sul campo del Brescia. Le proteste provengono innanzitutto dall'amministratore delegato Guglielmo Maio. Quest'ultimo, lungi dall'attaccare le istituzioni in maniera troppo dura, ha però fatto alcune precisazioni: "Sono deluso che il nostro stadio resti ancora chiuso. L'amministrazione Pupillo ha i suoi tempi lunghi, ma comunque si sta impegnando. Ad ogni modo è vero che i lavori al Biondi potevano partire un po' prima. Le trasferte a Pescara, oltre a costarci quasi 20mila euro a partita, non ci stanno consentendo di goderci completamente la promozione in B".

Sulla stessa lunghezza d'onda i tifosi, ormai stanchi di non poter ancora applaudire la propria squadra del cuore tra le mura amiche di Lanciano. Viene contestato anche il mancato contributo economico da parte di Regione e Provincia, come invece è accaduto alla Pro Vercelli: anche la prossima avversaria dei frentani, infatti, si è trovata nella stessa condizione (lavori di adeguamento del proprio stadio), ma secondo i supporters rossoneri è stata lasciata meno sola rispetto alla Virtus.

La società, comunque, sta suonando la carica, cercando di invogliare anche chi nelle ultime gare pescaresi è rimasto a casa: i prezzi dei biglietti sono stati ridotti arrivando a 13,80 euro per la tribuna laterale e 8,80 euro per i distinti. C'è addirittura chi ha messo a disposizione autobus gratuiti per raggiungere lo stadio Cornacchia. Le prenotazioni vanno fatte presso la tabaccheria Danilo Di Liberto in piazza Garibaldi e la partenza è prevista domani alle 12:45 da Piazza Achille Cuonzo (ex piazzale standa).

Sul fronte atletico, giovedì il team ha svolto una seduta dedicata alla tattica e alla tecnica individuale. Lavoro differenziato per Falcone e Marceta; lavoro personalizzato per Paghera (squalificato). Fermo Fofana per un attacco febbrile. Leali e Bacchetti sono tornati da poco in organico dopo l'impegno con la Nazionale U20 in Germania, mentre Aridità è convalescente per un piccolo intervento. Tra i convocati per il match contro la Pro Vercelli c'è per la prima volta Prince Gouano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Lanciano-Pro Vercelli, la società suona la carica

ChietiToday è in caricamento