Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Lanciano Cesena 2-0: terza vittoria consecutiva per la Virtus

Un gol di Ferrari nel primo tempo e il raddoppio dell'ex Marilungo nella ripresa lanciano i frentani verso la salvezza

Terza vittoria di fila e quinto risultato utile consecutivo per il Lanciano di primo Maragliulo che viaggia spedito verso una salvezza che sembrava un'utopia appena due mesi fa. Al Biondi cade anche il Cesena che è costretto a giocare tutta la ripresa in inferiorità numerica per l'espulsione di Perico in occasione del rigore che sblocca la gara realizzato da Ferrari. Nel secondo tempo arriva anche il raddoppio dell'ex di giornata Marilungo che archivia il match. Espulso nel finale Di Francesco.

CRONACA
 
Il Cesena parte meglio e al 1' si rende pericoloso con ragusa ma il suo sinistro termina di poco lontano dall'incrocio dei pali. Il Lanciano è schiacciato nella propria metà campo e corre un nuovo pericolo al 15' ma Djuric è fermato in offside. I frentani con il passare dei minuti trovano le contromosse e la gara si fa via via più equilibrata.
GOL DEL LANCIANO Al 46' il match subisce una svolta:  Di Matteo approfitta si un'uscita errata della difesa bianconera ed entra in area palla al piede, Perico in uscita lo travolge e il direttore di gara assegna il penalty ed espelle il difensore romagnolo. Dal dischetto Ferrari non perdona e porta i suoi in vantaggio per 1-0 all'intervallo.
SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo il match resta combattuto, gli ospiti nonostante l'inferiorità numerica provano a raggiungere il pareggio. A metà ripresa  Djuric fallisce un'ottima occasione da due passi e i rossoneri poco dopo chiudono il match.
RADDOPPIO LANCIANO Al 78' Vastola crossa dalla destra, Marilungo anticipa tutti e con un preciso colpo di testa supera Agliardi. Nel finale si ristabilisce la parità numerica con l'espulsione per doppia ammonizione di Di Francesco ma ormai la vittoria è già in tasca per la Virtus.

TABELLINO
Virtus Lanciano (4-3-2-1): Cragno; Aquilanti, Rigione, Amenta, Di Matteo; Rocca (70′ Vastola), Bacinovic, Vitale (80′ Giandonato); Marilungo (80′ Bonazzoli), Di Francesco; Ferrari. A disposizione:Casadei, Salviato, Bonazzoli, Di Filippo, Vastola, Padovan, Di Benedetto, Rocca, Milinkovic, Giandonato. Allenatore: Maragliulo
Cesena (4-2-3-1): Agliardi; Perico, Lucchini, Magnusson, Renzetti; Sensi (39′ Kessie), Kone; Ciano (64′ Garritano), Rosseti (54′ Fontanesi), Ragusa; Djuric. A disposizione: Gomis, Valzania, Caldara, Garritano, Falasco, Capelli, Kessie, Severini, Fontanesi. Allenatore: Drago
Marcatori: 48′ pt rig. Ferrari, 79′ Marilungo
Ammoniti: Di Francesco (VL), Lucchini (C), Ragusa (C), Giandonato (VL)
Espulsi: Perico (C), Di Francesco (VL)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano Cesena 2-0: terza vittoria consecutiva per la Virtus

ChietiToday è in caricamento