menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano Bologna: 1-2 la doppietta di Cacia condanna i rossoneri

Seconda sconfitta stagionale al Biondi per i frentani. Errore di Piccolo dal dischetto in avvio. Virtus avanti ad inizio ripresa con Monachello. L’uno-due micidiale dell’attaccante rossoblu ribalta la gara

Cade la Virtus nel match interno contro un Bologna che sembra aver seriamente intrapreso la tanto attesa marcia promozione.  Tutte nella ripresa le marcature: al 55’ Monachello porta in vantaggio i padroni di casa. Nel giro di pochi minuti il bomber felsineo Cacia rovescia la gara con due reti.

CRONACA

Confermati i moduli 4-3-3 per il Lanciano e 4-3-1-2 per il Bologna. D’Aversa lascia Thiam in panchina, Lopez lancia Improta al fianco di Cacia. Acquafresca parte tra le riserve.

Al 4' Coppola stende Gatto: giallo per il portiere del Bologna e rigore per la Virtus. Dal dischetto, però, Piccolo calcia clamorosamente a lato fallendo il penalty. . Possesso palla e maggiore organizzazione di gioco per il Bologna, il Lanciano però è disposto con ordine tra le linee, nonostante le assenze di Paghera e Bacinovic, e rende dura la vita agli emiliani.

Al 24' ci prova Cacia che indirizza all’incorcio dei pali la sfera servita di petto da Masina. Nicolas risponde alla grande e neutralizza la conclusione dell’attaccante rossoblu. Un minuto dopo è ancora il Bologna con Casarini a rendersi pericoloso. Bel destro dal limite del centrocampista ma Nicolas si supera ancora smanacciando la sfera all'angolino per la deviazione in corner.

Il Lanciano si fa vedere al 27' con Piccolo: sinistro dell'attaccante che esce a fil di palo.

La prima frazione di gioco si chiude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

GOL DEL LANCIANO Al 55' i rossoneri si portano in vantaggio. Assist al bacio di Grossi per Monachello che controlla in area e tira fuori dal cilindro un sinistro al volo che si infila sul palo lontano. Niente da fare per Coppola e applausi a scena aperta per l’attaccante frentano.

Al 60' il Lanciano sfiora il raddoppio.  Cross  di Mammarella per Piccolo che batte al volo e solo per una questione di centimetri non trova lo specchio della porta.

Passano quattro minuti e la Virtus spreca una ghiotta occasione. Monachello serve Gatto in area piccola, l'attaccante batte a colpo sicuro ma Coppola si supera e devia la conclusione ravvicinata.

PAREGGIO DEL BOLOGNA Al 69' il Bologna va in gol. Cross dalla sinistra in area. Serie di rimpalli e Cacia, lasciato troppo solo,  risolve da bomber consumato con una zampata delle sue.

https://adv.strategy.it/www/delivery/lg.php?bannerid=350&campaignid=83&zoneid=109&loc=1&referer=https%3a%2f%2fwww.bolognatoday.it%2Fsport%2Fvirtus-lanciano-bologna-1-2-tabellino-28-dicembre-2014.html&cb=62d4d85b18

RADDOPPIO BOLOGNA  Passano pochi minuti e gli ospiti vanno ancora a rete. Corner calciato da Laribi: Cacia colpisce di testa e beffa l’incolpevole Nicolas.

Non si registrano più emozioni fino al termine della gara. Termina 1-2 per gli ospiti che si portano al quarto posto in classifica. Il Lanciano resta con 30 punti comunque in zona playoff.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento