Sport

Villa 2015 - Sulmonese Ofena 1-3, gara decisa nel secondo tempo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Al Francesco Pallozzi di Sulmona, la Sulmonese Ofena supera 3-1 il Villa 2015 con reti siglate tutte nella ripresa.

I padroni di casa, per buona parte del match, hanno cercato di mantenere il pallino del gioco anche se il primo tempo è stato sostanzialmente equilibrato.

Biancorossi un po' sottotono, per diversi tratti dell'incontro sono riusciti a tenere botta agli avversari, ma sono stati condannati da distrazioni difensive. È stata la giornata dei pali e delle autoreti: si contano infatti tre legni (due per i padroni di casa e uno per gli ospiti) e due autogol, uno ciascuno.

Terzo stop consecutivo per il Villa 2015, la Sulmonese Ofena con questa vittoria supera in classifica proprio i biancorossi.

Nella Sulmonese Ofena, assenti gli infortunati Moro e Tirino. Invece nel Villa 2015, out lo squalificato Di Quinzio e gli indisponibili Davide Galasso e Formento.

La cronaca

Al 2' Joseph Miele approfitta di una distrazione difensiva dei pardoni di casa, dopo una serie di rimpalli mette in mezzo per capitan Ferri che manda sopra la traversa. Al 6' replica la Sulmonese Ofena con una punizione di Bovino battuta centralmente che va alta. Al 13' Zazzara finalizza un'azione offensiva dei suoi con una velenosa conclusione che viene deviata in angolo da Giangiacomo. Al 19' Del Conte raccoglie un lancio lungo ed impegna l'estremo ospite con una respinta di piede, raccoglie la ribattuta Favilla che manda di un soffio sopra la traversa. Al 26' pericolosa palla messa in mezzo da Rapino, Favilla sulla linea di porta spazza in angolo. Al 36' giocata di Del Conte sulla destra che con un diagonale manda sul fondo. Al 42' una punizione di Bovino dal limite dopo essere stata deviata dalla barriera termina sul palo. 1' dopo su una ripartenza altro palo dei padroni di casa, questa volta con Del Conte.

Nella ripresa al 1' una conclusione dalla distanza di Cozzolino è parata in due tempi da Vergari. 1' più tardi la Sulmonese Ofena passa in vantaggio con Del Conte che raccoglie un colpo di testa corto di Bevilacqua ed insacca all'angolino alla destra di Giangiacomo. Al 5' Rapino su punizione centra la base del palo. Al 14' il raddoppio dei padroni di casa: Del Conte raccoglie un lancio lungo ed insacca. Al 17' una punizione di Rapino è bloccata dall'estremo di casa. Al 20' Zazzara ci prova dalla metà campo m,andando di poco a lato. Al 27' Shala riceve una verticalizzazione e manda a lato. Al 29' Zazzara trova pronto Giangiacomo che para. Al 33' il tris della Sulmonese Ofena: Shala mette in mezzo dalla sinistra, a centro area sfortunata deviazione di Fratini nella propria porta. Al 36' il Villa 2015 accorcia le distanze: su una punizione di Rapino D'Orazio devia nela propria porta, è la seconda autorete in pochi minuti. Al 41' un fendente di Di Toro da fuori termina sul fondo. Poco dopo su una conclusione di Proterra Vergari si distende e devia in angolo sugli sviluppi del quale svetta di testa Fratini, respinge l'estremo di casa.

Tabellino

Sulmonese Ofena: Vergara, Favilla (30' st Lorenzetti), Tarsilla, Ciurlia (34' st Di Toro), Tuz'Orazio, Zazzara, Finocchi, Shala, Bovino, Del Conte (24' st Moscetti). A disposizione: Bighencomer, Di Bacco, Balassone. Allenatore: Scandurra

Villa 2015: Giangiacomo, Bevilacqua (24' st Leombruno), Colantonio, Ferri, Berardocco, Mattia Galasso, Joseph Miele (24' st Proterra), Fratini, Rispoli, (24' st Troccola), Rapino, Cozzolino. A disposizione: Penna, Barbone, D'Amario, Diop. Allenatore: D'Orazio

Arbitro: Sciubba (sezione di Pescara)

Assistenti: Buonpensa (sezione di Pescara) e Alonzi (sezione di Avezzaio)

Marcatori: 2' st e 14' st Del Conte, 33' st Fratini (aut.), 36' st D'Orazio (aut.)

Ammoniti: Mattia Galasso, Berardocco, Colantonio (V)

Espulsi: nessuno

Note: recupero 1' pt 3' st, angoli 4-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa 2015 - Sulmonese Ofena 1-3, gara decisa nel secondo tempo

ChietiToday è in caricamento