Sport

Vastese Chieti 4-0: i neroverdi crollano nella ripresa

I teatini reggono un tempo prima di capitolare nel secondo tempo sotto i colpi dei vastesi. Evidente la superiorità fisica e tecnica degli avversari

Serviva forse un miracolo al Chieti per riuscire a fare risultato all'Aragona di Vasto. Una squadra da definire, una preparazione atletica precaria e la bassissima età media dei calciatori neroverdi fanno si che, dopo il primo gol dei padroni di casa l'undici teatino si sciolga e va sotto di tre gol nel giro di pochi minuti ad inizio ripresa.

CRONACA

La prima frazione di gioco vede il Chieti tenere piuttosto bene il campo anche se non si contano azioni offensive. I padroni di casa hanno dalla loro il possesso palla ma riescono a confezionare una sola azione pericolosa con Felici che manda fuori da ottima posizione.
SECONDO TEMPO
Nei primi sedici minuti del secondo tempo un blackout causa tre reti che chiudono irrimediabilmente la partita.

Alla mezzora arriva anche il poker della Vastese con il Chieti che non riesce più a contrastare gli avversari.


PRIMO GOL VASTESE il crollo nerverde inizia all'8′. Prisco viene atterrato in area da Trozzo. Calcio di rigore che lo stesso numero 10 trasforma.

RADDOPPIO VASTESE Pochi minuti dopo è l'ex Fiore a dare il secondo dispiacere ai ragazzi di mister Mariani: gran tiro di Felici respinto da Meca con l'aiuto della traversa, Fiore di testa ribadisce in rete.

TERZO GOL VASTESE Molto simile la dinamica del tris vastese: è ancora Felici a colpire quest volta l'incrocio dei pali, Cosenza arriva per primo sul pallone e insacca il terzo gol.

QUARTO GOL Match ormai già in archivio quando arriva il definitivo quarto gol siglato da Manzo: tiro ad incrociare sul quale Mecca non è attento e palla che si infila nel sacco.

 

TABELLINO
Vastese (4-3-3): Russo; Manisi (37’ st Mancino), Allocca, Campanella, Mensah; Di Pietro (32’ st Di Domenico), Cosenza, Manzo; Fiore, Prisco, Felici (23’ st Marinelli). A disp: Marconato, Tafili, Ciko, Scutti, Polisena, Colitto. All: Colavitto

Chieti: Mecca; Albanese, Truccia, Trozzo, Fioravanti A. (14’ st. Lanni); Fusaroli, Adiansi, Arcalemi; Volpe, Gallo (40’ Perna), Fioravanti M. (40’ st Santangelo) A disp: Zaccagnini, Lanni, Spugnetti, Ottavi. All: Mariani

Arbitro: Cascella di Bari

Note: ammoniti Di Pietro, Trozzo, Perna. Calci d’angolo  8-2 per la Vastese. Spettatori circa 2.000.
Reti: 8' st Prisco (rigore), 12' st Fiore, 16' st Cosenza, 30' st Manzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vastese Chieti 4-0: i neroverdi crollano nella ripresa

ChietiToday è in caricamento