Unibasket Lanciano, ecco il primo acquisto: Giandomenico Ucci

Il nuovo play disputerà con i rossoneri il prossimo campionato di serie C Gold

L'Unibasket Lanciano piazza il primo colpo. Il nuovo play rossonero è il lancianese Giandomenico Ucci, classe 1989. Dopo gli inizia nella propria città, Ucci nella stagione 2008/2009 fa il suo esordio in Serie A2 con la maglia di Roseto.

Nel biennio 2009 - 2011 è in Puglia dove con la canotta del Ceglie Messapica Basket vince il campionato di Serie C1 maturando poi esperienza nella B Dilettanti. Nelle tre stagioni successive (2011 - 2012, 2012 - 2013, e 2013 - 2014) fa il suo primo rientro a casa per vestire i colori gialloblù della Bls Lanciano Basket del presidente Flaminio.

La stagione senza dubbio più esaltante è stata quella del campionato di DNC 2012 -2013 che ha visto Ucci e compagni, guidati da coach Giorgio Salvemini arrivare fino alla finale playoff persa poi contro il Cus Jonico Taranto.

L’annata 2014 - 2015 lo vede tra le fila del Magic Team Benevento in C1 dove partecipa nuovamente ai playoff promozione. Dopo le parentesi in C Silver (stagione 2015-2016 e inizio 2016-2017) con le canotte del Sunshine Basket Vieste e del Diamond Foggia, Ucci viene acquistato dall’Amatori Pescara: con gli adriatici prende parte ai playoff validi per la Serie A2. L’anno successivo si sposta a Chieti rivelandosi determinante con ben 20 punti segnati nella finale giocata contro l’Azzurra Basket e facendo guadagnare ai teatini il passaggio in C Silver. Nelle ultime due stagioni è diventato uno dei punti fermi del Vasto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento