Unibasket Lanciano: arriva la conferma di Maralossou Dabangdata

Seconda conferma in casa frentana dopo quella di Dusan Ranitovic. Inizia a prendere forma il roster guidato in serie C Gold da Fabio Di Tommaso

L'Unibasket Lanciano conferma Maralossou Dabangdata. L'atleta camerunense classe 2002, alto 1.88  è il secondo confermato dopo Dusan Ranitovic.  Inizia a prendere forma, dunque, il roster della compagine frentana che sarà guidata in serie C Gold da Fabio Di Tommaso.

L’atleta nativo di Yaoundè in Camerun ha mosso i primi passi nella pallacanestro in Africa nella Lena Academiè, una organizzazione sportiva guidata dal coach Leonid Mercuor, che si occupa dello scouting e dell’allenamento dei giovani talenti del paese. Nella stagione 2017 - 2018 a soli quindici anni, arriva in Italia per giocare i campionati giovanili con la maglia della Virtus Basket Rionero, mettendosi subito in luce e viaggiando ad una media di 30 punti a partita. Nel Vulture cresce moltissimo sotto il punto di vista umano e sportivo grazie alla disponibilità del presidente Cutolo che diventa per Constantin come un secondo padre.

Nella stagione successiva (2018 - 2019) il talento di Constantin non passa inosservato e per la giovane guardia si concretizza un’importante esperienza professionale sulla riviera romagnola: il doppio tesseramento gli permette infatti di farsi le ossa in serie D con il Bellaria Basket e di continuare a giocare in D.N.G. tra le fila dei Crabs Rimini.  Tra il settembre e l’ottobre dello stesso anno partecipa con i “granchi” riminesi alla E. Y. B. L. (European Youth Basketball League) giocata in Romania, portandosi anche a casa il premio finale di miglior marcatore della competizione. Nell’estate 2019 arriva in Abruzzo per vestire il rossonero dell’Unibasket su intuizione del dirigente responsabile Valerio Di Battista: a Lanciano il giocatore africano fa il suo esordio nel Campionato di Serie C Gold Nazionale grazie a coach Corà che lo manda in campo in ben 15 occasioni (10,1 minuti e 2,4 punti di media).

Parallelamente all’impegno in C, Constantin si distingue come uno dei migliori prospetti del neonato Campionato Under 18 d’Eccellenza Nazionale in cui colleziona 16 presenze diventando con ben 307 punti marcati (19,2 di media) tra i migliori marcatori del girone C. Da ricordare in particolare la sfida contro il Bsl San Lazzaro conclusasi con ben 30 punti a referto per il giovane camerunense. Constantin è un giocatore esplosivo dotato di grande atletismo con tanti punti nelle mani. Sa essere molto pericoloso in campo aperto ed è bravo a crearsi il tiro dal palleggio ma anche in grado di concludere facilmente sopra il ferro, mettendo grande pressione sulle difese avversarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo si accascia nei pressi di Ikea: vigilante gli salva la vita dopo il massaggio cardiaco

  • Lanciano in lutto per Mirella: domani l'ultimo saluto alla 41enne morta nell'incidente a Pescara

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento