menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trofeo Fin abruzzo “Matteo Santucci” allo stadio del nuoto di Chieti

Il 9 e il 10 giugno oltre 700 atleti si sfideranno nel torneo interregionale dedicato al nuotatore abruzzese scomparso tragicamente nel 2014

Presentato questa mattina il trofeo Fin Abruzzo alla memoria di Matteo Santucci, giovane istruttore di nuoto scomparso a soli 25 anni. L’assessore    In vasca saranno 700 gli atleti, provenienti da 30 società, a gareggiare il 9 e il 10 giugno allo stadio del nuoto di Chieti.  Abruzzo, Marche, Umbria, Molise e Lazio saranno le regioni rappresentate.

L’assessore alle manifestazioni, cultura e sport del comune di Chieti, Antonio Viola si è detto  “felice e grato alla federazione per aver scelto Chieti come sede delle gare. – e ha aggiunto - siamo certi che verrà ripetuto il grande successo dello scorso anno. In chiusura l’assessore ci ha tenuto a precisare che “il Comune di Chieti non ha alcuna intenzione di vendere la piscina comunale”. Presente all’incontro Cristiano Carpente, presidente regionale Fin abruzzo, la consigliera comunale Maura Micomonaco, Vito Del Priore, delegato nuoto della Fin e Carlo Festa, amministratore unico di Teateservizi.

Le gare (tutte le principali specialità olimpiche) si disputeranno nella vasca scoperta da 50 metri (8 corsie) che con l’occasione inaugurerà la stagione estiva.    Nella seconda giornata di gare saranno presenti anche i familiari di Matteo Santucci. La  rappresentativa regionale indosserà una t-shirt a lui dedicata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento