rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Treglio: Di Foglio vince il 21esimo torneo di "sticchio Paglieronese"

In contrada Paglieroni si è rievocato anche quest'anno il tradizionale gioco povero delle campagne abruzzesi

Dopo due anni di pausa per il Covid in contrada Paglieroni si è tornato a rievocare il tradizionale gioco povero delle campagne abruzzesi. Il 21esimo torneo annuale di sticchio dell’associazione “Paglieronese” si è disputato domenica scorsa a contrada Paglieroni di Treglio con la partecipazione di numerosi appassionati di quest’attività sportiva regionale provenienti da Rocca San Giovanni, Fossacesia, Atessa, Lanciano, Castel Frentano, Sant’Eusanio del Sangro, San Vito Chietino e Treglio.

Si è tornati a giocare commemorando due “soci storici” dell’associazione Paglieronese, nonché giocatori di questa particolare attività sportivo-ricreativa: Tonino Bellisario, già agente della Polizia di Stato, scomparso nel 2014 e Peppe Di Tullio, organizzatore di eventi dell’associazione, deceduto nel 2020.

Il torneo di Sticchio è un appuntamento annuale molto sentito dai residenti ed è vissuta come elemento identitario di questa storica contrada di Treglio.

Si tratta di un gioco povero, tipico delle campagne abruzzesi. Viene giocato utilizzando delle pietre piatte di fiume (le “voche”) ed un mattoncino rettangolare di circa 10 cm (per l’appunto lo “sticchio”), su cui venivano posizionate le monete (oggi sostituite da gettoni segnapunti). Il giocatore di turno, posizionato dietro una linea ad una decina di metri dal bersaglio, lancia la sua “voca” tentando di colpire lo “sticchio” e far cadere i gettoni segnapunti che sono stati posizionati sopra lo sticchio. Vince chi ci riesce a far cadere lo “sticchio” posizionando, con il lancio, la sua “voca” il più vicino possibile alla maggior parte di gettoni segnapunti.

A dirigere la gara è stato Gaspare Bellisario, mentre i premi finali sono stati consegnati da Fabrizio Bellisario e Alessandro Di Tullio, figli di Tonino e Peppe.

La manifestazione si è tenuta con il patrocinio del Comune di Treglio e ha previsto la premiazione dei primi sei classificati.

Vincitori del torneo 2022 sono stati: Gino Di Foglio (primo classificato), Vittorio De Titta (secondo classificato), Antonio Tano (terzo classificato), Antonio Buccieri (quarto classificato), Ferdinando Natale (quinto classificato) e Donato Di Loreto (sesto classificato).

Alla premiazione ha partecipato il vice-sindaco del Comune di Treglio Orlando Bellisario, che ha portato ai presenti i saluti del sindaco Massimiliano Berghella, invitando i presenti a tenere viva la tradizione del gioco dello “Sticchio” e a partecipare alle prossime attività dell’associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treglio: Di Foglio vince il 21esimo torneo di "sticchio Paglieronese"

ChietiToday è in caricamento