Sport

Teramo Chieti 1-1: Vitone-gol|L’implacabile legge dell’ex

Il centrocampista neroverde ferma la sua ex squadra siglando il gol del pareggio a un quarto d’ora dal termine. I padroni di casa erano passati in vantaggio ad inizio ripresa con Scipioni

Al Piano D’Accio di Teramo va di scena un derby d’alta classifica con il Chieti che vuole consolidare ulteriormente la propria posizione tra le prime  e i teramani che sognano di entrare in zona playoff.

Nel Teramo assenti Petrella e Bucchi. Nel Chieti De Patre può contare sul ritorno di Mungo schierato nella solita posizione a ridosso di Alessandro e De Sousa.

CRONACA

La prima frazione di gioco vede le due formazioni attente principalmente a non subire attacchi che a sbloccare la partita. Da segnalare l’ammonizione di Mungo per proteste. Nessuna occasione e ritmi piuttosto bassi per tutti i 45 minuti.

GOL DEL TERAMO La ripresa vede dopo pochi minuti il Teramo passare in vantaggio: al 9'st Scipioni riceve palla da Coletti e dal limite dell'area lascia partire un conclusione “chirurgica” che fa la barba al palo e si insacca in rete

Al 16’st neroverdi vicinissimi al gol: classica azione ubriacante di Alessandro la cui conclusione termina che a lato di un soffio.

GOL DEL CHIETI Al 30'st il Chieti perviene al pareggio: Vitone controlla la sfera e esplode un gran destro dai venticinque metri che supera l’estremo difensore locale Serraiocco. Seconda rete stagionale per l’ex teramano che si era “sbloccato” sette giorni fa contro l’Aversa Normanna.

Al 45’st occasione per i teramani con il neo entrato Iazzetta che colpisce di testa ma Feola si fa trovare pronto e sventa la minaccia.

Pepe e compagni conquistano il sesto risultato utile consecutivo. Tra sette giorni all’Angelini, ultimo derby stagionale con L’Aquila che ha pareggiato in casa con il Borgo a Buggiano.

TABELLINO

Teramo (4-3-3): Serraiocco, De Fabritiis, Scipioni, Coletti, Ferrani, Speranza, Di Paolantonio (42’st De Stefano), Valentini (36’st Iazzetta), Olcese, Ambrosini, Foglia (27’st Novinic). Allenatore: Cappellacci.

Chieti (4-2-3-1): Feola, Bigoni, Gandelli, Del Pinto, Pepe, Gigli, Verna (27’st Rossi), Vitone, De Sousa, Alessandro, Mungo (42’st Di Filippo). Allenatore: De Patre.

RETI: 54’ Scipioni; 75’ Vitone

AMMONITI Scipioni (TE); Mungo (CH)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo Chieti 1-1: Vitone-gol|L’implacabile legge dell’ex

ChietiToday è in caricamento