menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis, il piccolo Lorenzo corona il suo sogno: disputa un torneo con i normodotati

Ha 9 anni e iscritto al circolo tennis La Campagna. Il progetto di inclusione sociale è rivolto ai disabili motori

Lorenzo Valentini, 9 anni, è il primo bambino con disabilità motorie a partecipare a un tabellone under per normodotati, una prova del Tennis Trophy Fit. 

Il giovane francavillese del Circolo Tennis La Campagna, ha giocato una partita di torneo contro il pari età Samuel, di Lanciano. Samuel, sulle sue gambe, Lorenzo, in carrozzina. È la prima volta che avviene in un circuito Kinder.

“È un momento storico per la nostra Federazione, per la nostra disciplina e per tutto lo sport”. Michelangelo Dell’Edera, direttore dell’Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi.

Per la Federtennis, un importante progetto di inclusione sociale. Per Lorenzo il suo sogno di piccolo uomo, promettente a fare grandi cose, prima tra tutte insegnare che i limiti sono solo quelli che si trovano nella nostra mente.

La partecipazione di Lorenzo Valentini a un tabellone under per ragazzi normodotati (nel circuito Tennis Trophy FIT Kinder Joy of Moving) è una prima volta importantissima ma non è un evento sporadico. In Italia c’è un sistema che da oltre 5 anni opera per l’abbattimento di ogni barriera attraverso progetti speciali e la formazione di insegnanti specializzati

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Una possibilità - continua Dell’Edera - data dalla condizione di poter competere alla pari, visto che nei tabelloni riservati ai più piccoli il regolamento prevede l’utilizzo delle palle green (quelle depressurizzate, ndr) e le dimensioni del campo sono ridotte (19,77 per 8,23 metri)”.

A seguire Lorenzo a bordo campo c'erano mamma Giovanna e papà Gioele, e suo fratello gemello Leonardo oltre ai suoi allenatori Antonio Cippo e Angelo Vinciguerra, maestro della basic school del Tennis Club La Campagna di Francavilla al Mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento