Tennis, Federico Maccari vince l'Open Lazzaroni di Chieti

Il venticinquenne di Viterbo, cognato del calciatore della Juventus Leonardo Bonucci, si è imposto in finale contro Matteo Fago

È stato il viterbese di Acquapendente, Federico Maccari, classe 94, ad imporsi nella finale dell'Open Lazzaroni di tennis, torneo da diecimila euro di montepremi, che si è disputato sui campi di Piana Vincolato a Chieti. Al termine di un match durato oltre due ore e molto combattuto, Maccari, legato da una stretta parentela al difensore della Juventus e della Nazionale di calcio Bonucci, si è imposto sul corregionale, Matteo Fago, 32enne frusinate per 76/06/76. Fago, nella giornata di venerdì, si era reso protagonista della eliminazione del francese Stephane Robert, ex numero 50 del ranking mondiale.

La finale ha mantenuto le premesse della vigilia regalando al pubblico degli appassionati quasi tre ore di tennis avvincente. Maccari, che negli anni scorsi è stato anche n. 623 al mondo, dopo aver ceduto di schianto nella seconda partita, è tornato ad esprimere un gioco solido nel set decisivo dimostrando un pizzico di freschezza in più nel rush finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Coronavirus, quattro studenti sotto osservazione in Abruzzo

  • Scooter travolge madre e figlioletto: coinvolto un giovane di Francavilla

Torna su
ChietiToday è in caricamento