menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis: entra nel vivo il torneo nazionale open Lazzaroni

Sport e solidarietà protagonisti della quinta edizione a Piana Vincolato

Entra nel vivo la quinta edizione dell'open Lazzaroni di tennis maschile e femminile, torneo dal montepremi complessivo di 10mila euro che si sta giocando, da sabato scorso, sui campi in terra rossa del circolo tennis di Piana Vincolato, a Chieti. A testimonianza del forte appeal della manifestazione organizzata dal circolo presieduto da Ennio Marianetti , i circa 200 iscritti tra i quali spiccano, tra gli uomini, giocatori di livello internazionale come il 23enne avezzanese Gianluca Di Nicola, n. 615 del ranking mondiale, il 24enne siciliano Omar Giacalone, n. 428 al mondo, ed il 24enne ravennate Pietro Licciardi n.684 del circuito mondiale. Nel tabellone femminile, invece, riflettori puntati sulla ventottenne laziale Federica Di Sarra, attualmente al n. 371 e la tedesca ma teatina di adozione Anne Shaefer (n.161 come best ranking in carriera).
Al momento, oltre ai quarta categoria e ai non classificati, sono entrati in scena solo i giocatori e le giocatrici di terza categoria mentre sabato e domenica prossimi è previsto l'esordio delle seconde categorie. I big cominceranno il loro torneo a partire dai quarti di finale.

"Al di là dei nomi di prestigio presenti in tabellone, che innalzeranno il tasso tecnico delle fasi finali - ha commentato il presidente del circolo tennis Chieti Ennio Marianetti - mi preme rimarcare l'elevato livello medio delle due competizioni, quella maschile e quella femminile, che stanno attirando ogni giorno numerosi appassionati ed addetti ai lavori. Per le finali ci auguriamo di avere il pienone. Poi, quest'anno, siamo lieti - ha proseguito - di avere all'interno del nostro circolo un vero e proprio villaggio ospitalità con stand espositivi che spaziano dai prodotti dolciari ai vini qualità alle autovetture. Inoltre, abbiamo voluto dare spazio anche alla solidarietà". 

Dopo il Tennis Open party, sabato 8 settembre il circolo di Chieti ospiterà la cena di gala alla presenza di alcuni tra i principali protagonisti del torneo teatino. Saranno raccolti fondi per una iniziativa benefica che, grazie alla collaborazione dell'amministrazione comunale di Chieti ed il Lions Club "I Marrucini" di Chieti, consentirà di donare materiale didattico ad alcuni alunni particolarmente bisognosi.

Le finali sono previste nella giornata di domenica 9 settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento