menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teate basket il derby è tuo! Domata l'Amatori Pescara (83-69)

Oltre 2000 spettatori hanno spinto Gialloreto e compagni al successo. Gueye 25 punti

La Teate basket Chieti fa suo il derby di fronte ad una splendida cornice di pubblico (2068 paganti) mostrando di essere cinica nei momenti decisivi ma anche capace di soffrire di fronte al rientro degli ospiti in partita. Nel terzo periodo l’Unibasket Pescara crolla e non può nulla contro i colpi mortiferi dall’arco di Gueye (25 punti, con 6/11 da tre) e Gialloreto. Coriaceo anche Ponziani che mostra di dominare sotto le plance (16 punti e 7 rimbalzi).

La partita parte subito a ritmi sostenuti con i primi tre punti che portano la firma di Meluzzi, oggi schierato in quintetto da coach Sorgentone al posto di capitan Gialloreto. L’Unibasket Amatori Pescara, però, non si lascia intimorire e dà subito prova delle doti balistiche dall’arco da parte dei suoi cecchini, specie Potì (2/2) e Serafini (1/1). I teatini pescano spesso in post Ponziani che, nonostante gli errori a cronometro fermo, si dimostra un punto di riferimento sotto le plance. La prima frazione termina in perfetta parità (17-17).

L’Europa Ovini prova il primo break (4-0) ad inizio di quarto, cercando di sfruttare alcune disattenzioni da parte dei pescaresi ma la bellezza di questo derby sta nell’equilibrio che regna sovrano sul parquet. La difesa teatina, nonostante abbia concesso forse qualche tiro di troppo a Potì, regge bene contro il quintetto mobile di coach Rajola. Il vero squillo di tromba arriva, però, al 17’ quando Ousmane Gueye decide di infuocare un PalaTricalle gremito con tre bombe dalla bellezza unica (chiuderà con 5/5 dai 6,75 il primo tempo), specie l’ultima in faccia a Capitanelli che vale il +8 (37-29). Purtroppo la risposta degli adriatici non si fa attendere e Leonzio, fin qui un po’ fuori dai giochi, ne mette 12 di grande carattere con i quali il divario è di nuovo assottigliato (40-37).

Rientrati dagli spogliatoi dopo la pausa lunga, i teatini mostrano di avere una verve diversa, un atteggiamento famelico come dimostra il sontuoso break (9-0, 49-39) nei primi 120’ del terzo periodo con Gueye inarrestabile dall’arco (6/6) e Gialloreto ad aprire le marcature del secondo tempo con la sua prima tripla della serata. Leonzio sembra accorciare nuovamente le distanze ma l’Unibasket Pescara accusa il colpo e perde un po’ di lucidità come dimostra l’antisportivo fischiato a Capitanelli. Gli ospiti crollano e l’Europa Ovini dilagano (61-42 al giro di boa).  Coach Rajola ferma immediatamente il gioco provando a resettare la mente dei suoi e gli effetti sono evidenti specie con Leonzio (20 punti) e “Big Cap” Capitanelli (10) che limitano i danni (69-55).

Gli adriatici, visibilmente stanchi, tentano di dar fondo a tutte le proprie risorse, partendo subito forte (0-4) prima di gettare la spugna di fronte allo strapotere fisico dei teatini. Con un pubblico meraviglioso (2068 spettatori) l’Europa Ovini demolisce senza alcuna remora l’Unibasket Amatori Pescara che regge per 25’ prima di issare bandiera bianca. Top scorer della serata Ousmane Gueye che, con i suoi 25 punti, spacca la gara nel momento più delicato. Più in generale tutti gli uomini schierati da coach Sorgentone hanno dato una preziosa mano per la vittoria finale (83-69).

Parziali: 17-17; 40-39 (23-22); 69-55 (29-16); 83-69 (14-14)

Europa Ovini Chieti: Rotondo 2 (2/2 tl), Gialloreto 11 (1/3, 2/6, 3/3 tl), Di Carmine (3/5, 2/2 tl), Di Emidio 8 (4/5), Ponziani 16 (8/9), Pappalardo NE, Milojevic 6 (3/3), Gueye 25 (2/3, 6/11, 3/4 tl), Staffieri NE, Berardi NE, Sigismondi NE, Meluzzi 7 (2/3, 1/7). Coach Sorgentone, Ass. Coach Perricci, Ass. Coach Cinquegrana.

Unibasket Amatori Pescara: Micevic 6 (3/3), Capitanelli 10 (1/5, 2/6, 2/2 tl), Serafini 4 (2/4), Leonzio 20 (4/9, 3/5, 3/3 tl), Carpanzano, Del Sole 1 (1/2 tl), D’Eustachio 2 (1/1 tl), Potì 12 (2/3, 2/5, 2/2 tl), Caverni 14 (3/5, 2/2, 2/3 tl), Di Donato NE, Facciolà NE, Toro NE. Coach Rajola, Ass. Coach Di Iorio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento