menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teate Basket, il bilancio della stagione:“Pubblico da record: Chieti merita la serie A”

La società biancorossa è soddisfatta oltre che dei risultati sportivi anche della grande presenza degli appassionati al Paltricalle

A campionato terminato la Teate Basket tira le somme di una stagione positiva. L'eliminazione nella fase playoff non ha scalfito il vero grande traguardo raggiunto in questo anno di rinascita: il pubblico di Chieti è tornato a gremire il PalaTricalle.

"Che ci fosse fame di basket - fa sapere la società -  lo si era capito già dalla presentazione del 9 luglio, quando in tanti hanno gremito la sala consigliare della Provincia, pronti a sostenere la rinascita di una Società in Serie B. Il pubblico è stato il sesto uomo per tutta la stagione. Le cifre raccontano molto, ma non bastano per spiegare la bellezza di vedere un PalaTricalle respirare un’atmosfera unica, di categoria superiore: 2200 per il derby contro l’Unibasket Amatori Pescara, 2000 per il match di cartello con San Severo o gli oltre 1500 contro Fabriano, per una media di quasi 1500 spettatori nel corso della stagione regolare".

L’apice è stato raggiunto nella semifinale playoff, ben 4500 presenze complessive nei due match casalinghi contro Salerno. "Numeri che poco hanno a che fare con la Serie B - spiega la società -  ci apprestiamo a programmare la prossima stagione, ripartendo dall’entusiasmo di una città che vuole e che merita palcoscenici di categoria superiore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento