menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stadio del nuoto: spettacolo a porte chiuse per i campionati primaverili di salvamento

Nel weekend la qualificazione ai Campionati italiani. Il sindaco e l'assessore Pantalone: "Speriamo di poter riaprire presto le porte della piscina a tutti"

Si sono svolte ieri e oggi allo stadio del nuoto di Chieti le prove di qualificazione regionale per Campionati italiani primaverili di categoria, a cura del Comitato regionale abruzzese, sezione Salvamento. Uno spettacolo a porte chiuse, in applicazione delle prescrizioni richieste dai protocolli covid. L'auspicio è di poter riaprire presto le porte dello stadio del nuoto a tutti.

"Con le competizioni che abbiamo ospitato da fine gennaio, Chieti torna da protagonista nel circuito nazionale del nuoto - commentano il sindaco Diego Ferrara e l'assessore allo sport Manuel Pantalone - Quelle ospitate dal nostro stadio del nuoto sono anche le prime gare a livello regionale del 2021, si sono svolte al meglio, con una marcia in più legata alla speranza di tornare a vedere partecipati gli eventi sportivi, non appena i tempi lo consentiranno".

Le gare sono sono iniziate il 30 gennaio con campionati assoluti di Lifesaving regionali, il 6 e 7 febbaio, invece, la qualificazione regionale ai Campionati primaverili di categoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento