Sport Santa Filomena

Serie A Femminile, l’Az Gold torna a casa: a Chieti arriva la Virtus Roma

Dopo la grande prova di personalità offerta a Roma, le ragazze di coach Segundo sono chiamate al PalaSantaFilomena per il quinto turno di serie A femminile

Dopo il poker, la cinquina: è chiaro l’intento dell’AZ Gold Women che dopo due successi consecutivi in trasferta tornerà sul parquet amico domenica 27 ottobre alle ore 17:00 per affrontare la Virtus Roma e cogliere la quinta vittoria in altrettante partite. Proprio le capitoline nell’ultimo turno hanno subito un mezzo passo falso (pari con la Ternana, “vittima” delle teatine nella giornata precedente) ed hanno lasciato la leadership della graduatoria al pari de L’Acquedotto, sconfitto a domicilio proprio dalle Campionesse d’Italia in carica 0-3 con reti griffate da Sgarbi, Moreno e Reyes. Si è dunque assottigliato il gruppone in cima alla classifica del Girone B con le cugine laziali che devono abbandonare, almeno per il momento, il gradino più alto del podio dove resistono invece Az Gold, Lazio Femminile e Città di Montesilvano.

Dopo la grande prova di personalità offerta a Roma, mix di solidità difensiva e concretezza offensiva, le ragazze di coach Segundo sono chiamate al PalaSantaFilomena a dare continuità alla striscia positiva al cospetto di una squadra arcigna e di talento come la Virtus del bomber Catrambone. Un nuovo test per le neroverdi che con appena due reti incassate costituiscono la miglior difesa del Girone. Per la sfida, coach Segundo avrà a disposizione anche Cecilia Nobilio che ha scontato i quattro turni di stop inflitti dal Giudice Sportivo.

"Sicuramente sarà una partita molto difficile - dichiara Fabiana Pastorini, ritenuta da molti addetti ai lavori “il migliore difensore della Serie A” - Loro stanno facendo molto bene in campionato e vorranno sicuramente i 3 punti, noi d’altro canto cercheremo di confermarci e di sfruttare al massimo il fattore campo visto che giochiamo davanti al nostro pubblico. Sarà credo un bello spettacolo tra due grandi squadre", conclude il Vice Capitano.

La brasiliana Sgarbi aggiunge: "Dobbiamo avere grinta, voglia e soprattutto pazienza. Dobbiamo essere brave a pensare partita dopo partita, concentrate, senza guardare oltre. Secondo me è il modo migliore per arrivare lontano. Il mio prossimo gol? Ovviamente domenica, si spera. Ma la cosa importante è che vinca l’Az, non che segni Elisane Sgarbi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile, l’Az Gold torna a casa: a Chieti arriva la Virtus Roma

ChietiToday è in caricamento