Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Il Sant'Anna Chieti vince e vola per la prima volta in Promozione

I teatini superano l'Hatria in finale per 3-1 dopo i tempi supplemetari. Sarà il debutto nella nuova categoria

Storico successo ieri per il Sant'Anna Chieti sul campo comunale di Città Sant'Angelo. Nella finalissima che assegnava un posto nel prossimo campionato di Promozione, i teatini hanno superato per 3-1 l'Hatria calcio di Atri conquistando una nuovo traguardo. Mai prima d'ora infatti la formazione guidata da Roberto Santarelli aveva raggiunto questa categoria.

Un successo al termine di una gara avvincente. Prima frazione di gioco senza reti ma con buone occasione da entrambe le parti. Per il Sant'Anna si registra una clamorosa traversa colpita da Di Muzio. Nell'Hatria è il bomber argentino Novello (20 gol in campionato per lui) a rendersi pericoloso in un paio di occasioni. Nella ripresa il Sant'Anna passa in vantaggio al quarto d'ora con Di Muzio che realizza con il destro al termine di una bella azione corale. I rossoverdi non ci stanno e a dieci minuti dal termine raggiungono il pareggio con il neo entrato Di Febbo che insacca sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Si va ai supplementari. Dopo due minuti Colecchia approfitta di un errato disimpegno della retroguardia avversaria e realizza la rete del 2-1 con un gran sinistro dal limite. Eplode la gioia dei tifosi arrivati al comunale di Città Sant'Angelo che gioiscono nuovamente poco dopo per la rete del loro bomber Castropaolo che ruba palla al limite dell'area e infila la rete del definitivo 3-1. 
Un grande successo per il Sant'Anna sottolineato dalle parole del proprio allenatore - giocatore (e capitano) Roberto Santarelli. "Ringrazio la Società, lo staff e i miei calciatori per la grande emozione che mi hanno regalato - ha dichiarato Santarelli - abbiamo disuptato un grande campionato e questo è il giusto premio per un grande gruppo al temrine di una stagione lunga e faticosa".

Nell'Hatria non è bastato un grande Novello. Il bomber argentino a fine gara ha commentato il match. "Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto. E' stato comunque uncampionato bellssimo. Purtroppo le finali "secche" sono così, vince chi sbaglia meno. Usciamo a testa alta e con la consapevolezza di aver dato tutto quello che avevamo sul campo.Faccio i miei complimenti al Sant'Anna".       

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Sant'Anna Chieti vince e vola per la prima volta in Promozione

ChietiToday è in caricamento