Sport

La Lux Chieti Basket vince a San Severo (63-73) e conquista i play off

Successo dei teatini nel recupero che consente di chiudere il girone al sesto posto. Domenica 25 il primo match

La Lux Chieti vince a San Severo e si qualifica ai playoff promozione. Gli uomini di coach Maffezzoli nel recupero sul parquet dei pugliesi si impongono 63-73 e chiudon la stagione regolare al sesto posto della serie A2 girone rosso. 

San Severo parte subito forte con tre triple che aprono il match mentre la Lux Chieti si affida al suo diamante Sorokas. Il primo quarto finisce con i teatini avanti di una sola lunghezza 13-14. 

Dopo un primo quarto a ritmi bassi San Severo aumenta l’intensità e scappa sul + 7, complice qualche errore di Chieti. 

Il 100% dalla lunetta per i teatini contro le basse percentuali di San Severo dalla lunetta permettono a Chieti di tornare in partita. Nonostante tutto i gialloneri riescono a chiudere avanti il secondo quarto 31-26.

Parte meglio la Lux Chieti che riduce subito il gap. San Severo non ci sta e punisce dalla lunga distanza. I teatini cercano di non far scappare avanti i pugliesi e si riportano avanti con la bomba di Graziani e il buon canestro di Williams. Coach becchi è costretto così a chiamare time out. Un fallo antisportivo fischiato a Piazza manda in lunetta Contento sul finale di terzo quarto che però spreca tutto con un 0/2. Contento si rifà subito dopo andando a segnare da 3 punti sulla sirena. Finisce 51-49 il terzo periodo. 

Il match continua punto a punto come per gran parte della partita. È Williams a trascinare Chieti in questo quarto quarto. L’americano porta i biancorossi sul +5. Davide Meluzzi allunga sul + 8 con una tripla che taglia le gambe alla Cestistica. Meluzzi si ripete poco dopo ancora dai 6,75 facendo prendere una direzione precisa alla squadra di coach Maffezzoli. Un break nel momento decisivo da parte dei teatini regalano la vittoria al roster del presidente Marchesani.

La Lux Chieti si qualifica al girone giallo, insieme a Ferrara, Eurobasket Roma, Treviglio, Urania Milano, e Verona. La seconda fase avrà inizio domenica 25 aprile. 

TABELLINO

Allianz Pazienza Cestistica San Severo - LUX Chieti Basket 1974 63-73 (13-14, 18-12, 20-23, 12-24)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Marco Contento 16 (0/3, 4/9), Chris Mortellaro 14 (7/7, 0/0), Michele Antelli 9 (2/5, 1/5), Andy Ogide 9 (2/5, 1/2), Iris Ikangi 6 (0/5, 2/5), Marco Maganza 6 (3/3, 0/0), Simone Angelucci 3 (0/1, 1/2), Goce Petrushevski 0 (0/0, 0/0), Emidio Di donato 0 (0/0, 0/3), Michele Guida 0 (0/0, 0/0), Simone Franciosi 0 (0/0, 0/0), Riccardo Bottioni 0 (0/0, 0/0) - Coach: Luca Bechi

Tiri liberi: 8 / 21 - Rimbalzi: 30 9 + 21 (Andy Ogide 7) - Assist: 18 (Marco Contento 5)

LUX Chieti Basket 1974: Paulius Sorokas 16 (6/9, 0/0), Davide Meluzzi 16 (1/7, 2/7), Matteo Graziani 14 (5/6, 1/4), Pendarvis Williams 14 (5/6, 0/1), Davide Bozzetto 9 (3/5, 1/3), Guglielmo Sodero 4 (2/3, 0/2), Francesco ikechukwu Ihedioha 0 (0/1, 0/0), Alessandro Piazza 0 (0/1, 0/0), Giancarlo Favali 0 (0/1, 0/0), Mitt Arnold 0 (0/0, 0/0), Nikola Mijatovic 0 (0/0, 0/0) - Coach: Massimo Maffezzoli

Tiri liberi: 17 / 18 - Rimbalzi: 33 7 + 26 (Davide Bozzetto 10) - Assist: 13 (Guglielmo Sodero 4)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lux Chieti Basket vince a San Severo (63-73) e conquista i play off

ChietiToday è in caricamento