menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sambenedettese Chieti: 2-4 Neroverdi da applausi

I teatini confermano l’ottimo stato di forma è offrono un grande spettacolo su un campo difficile. Broso, Sbardella e una doppietta dell’immenso Esposito regalano tre punti d’oro

Un grande Chieti va a vincere a San Benedetto mettendo in mostra degli ottimi valori individuali (Esposito su tutti) e spirito di squadra dopo lo svantaggio iniziale. Da sottolineare, fin qui, l’ottimo lavoro di mister Ronci che ha plasmato partita dopo partita la propria squadra sotto l’aspetto del gioco e della personalità. Dopo il gol marchigiano di Napolano, si scatena il tridente teatino formato da Orlando, Broso ed Esposito. Nel mezzo la rete del difensore Sbardella. Nel finale l’inutile seconda rete rossoblu firmata Tozzi Borsoi.   

CRONACA

Mister Ronci deve fare a meno di Di Pietro (squalificato), Giammarino, Leone e Vano (infortunati). Per i padroni di casa, cambio all’ultimo minuto con Padovani (infortunatosi durante il riscaldamento) che lascia spazio a D’Angelo.

Le squadre partono molto aggressive. I marchigiani non vogliono sfigurare davanti ai propri supporters.

Al 3′ Punizione di Napolano dal lato corto dell’area teatina: Baldinini colpisce di testa  ma non centra lo specchio della porta.

Al 5′ ci prova D’Angelo con una conclusione dai 35 metri che esce non di molto.

VANTAGGIO SAMBENEDETTESE Al 9′ D’Angelo s’incunea in area e viene atterratto da Rapino. L’arbitro non ha dubbi e concede il penalty. Sul dischetto si presenta Napolano, che spiazza Placidi.

Il primo quarto d’ora è tutto di marca rossoblu che al 13′ vanno ancora vicini al gol con Napolano che sfiora il palo con il destro.

PAREGGIO CHIETI Al 20′ i neroverdi pareggiano.Cross di Giron dalla destra, Orlando controlla, salta un avversario e mette dentro per Broso che da pochi passi insacca la rete dell’1-1.

 RADDOPPIO CHIETI Al 25′ i teatini piazzano l’uno-due. E’ ancora Orlando ad avviare l’azione con l’appoggio per Sbardella. Conclusione ad effetto per il difensore teatino e sfera alle spalle di Fulop.

Ora è il Chieti a dominare e tre minuti dopo il raddoppio va vicino al tris con capitan Del Grosso che conclude di poco alto sopra la traversa.

Al 38′ dopo una serie di batti e ribatti ci prova Esposito in rovesciata. Palla alta sulla traversa.

SECONDO TEMPO

TERZO GOL CHIETI Al 51′ Esposito riceve palla sulla sinistra, salta Botticini e piazza la sfera all’angolino. Il numero 10 neroverde mostra ancora una volta la sua estrema facilità di andare a rete.

POKER CHIETI AL 60’ ripartenza del Chieti. Esposito s’invola verso la porta avversaria, salta e deposita in rete il gol del 4 a 1.

Al 78′ i padron di casa provano a reagire. Ottimo disimpegno di Viti sulla destra e traversone per Alessandro, che tenta il gol di tacco. Placidi risponde alla grande.

SECONDO GOL SAMB All’85′ cacio d’angolo di Napolano verso il secondo palo.  Viti appoggia per Tozzi Borsoi, che di testa accorcia le distanze.

Nel finale standing ovation di tutto lo stadio per Esposito che cede il posto a Perfetti. E’ la degna chiusura di una domenica da incorniciare per i colori neroverdi.

FORMAZIONI

SAMBENEDETTESE Fulop, Botticini, Lobosco, Franco, Borghetti, Pepe, Baldinini, Carteri, Tozzi Borsoi, Napolano, D’Angelo A disp. Marani, Fedi, Viti, Oddi, Menicozzo, Bitancourt, Alessandro, Scarpa, Emili All. Paolucci

CHIETI Placidi, Del Grosso, Giron, Rapino, Sbardella, Sgambato, Prinari, Maschio, Broso, V. Esposito, Orlando A disp. D’Amico, Di Federico, Alberta, Napoli, M. Esposito, Perfetti, Ramaj, Lagzir, Ndiour Papa All. Ronci

TERNA Arbitra Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro, coadiuvato dagli assistenti Fagnani (Roma) e Fontemurato (Roma)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento