Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport Rapino

Pumptrack a Rapino: ora si punta una tappa del campionato del mondo

L'idea è stata lanciata dal sindaco Rocco Micucci. L'impianto può ospitare diverse discipline

Dopo l'inaugurazione del nuovo impianto sportivo di Pumptrack del comune di Rapino con la due giorni all’insegna dello sport e del benessere fisico ora l'obiettivo dichiarato dal sindaco Micucci è riuscire a ospitare una tappa del campionato del mondo Red Bull.

All'inaugurazione erano presenti il presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, il consigliere regionale Guerino Testa, il sindaco di San Martino sulla Marrucina, Luciano Giammarino, il vicesindaco di Fara Filiorum Petri, Francesco De Ritis oltre al Maresciallo della locale stazione dei carabinieri, Giovanni Del Duca.

Sospiri ha sottolineato “l’importanza di queste strutture che hanno delle maggiori ricadute economiche rispetto al loro costo d’origine. Strutture che consentono di far conoscere oltre al paese anche il territorio circostante creando quel flusso turistico al quale il Sindaco Micucci guarda da tempo”.

Il consigliere Testa ha portato i saluti del presidente della Regione Marco Marsilio e dell’assessore Liris, ribadendo “l’importanza di questa giornata, da cerchiare in rosso proprio come un giorno di festa, e la lungimiranza di un sindaco che non fa mancare nulla ai suoi cittadini ma dalla grande capacità di guardare oltre e di intercettare ciò che di meglio offre la nostra società”.

Il Pumptrack è un impianto destinato ad ospitare diverse discipline sportive: pumptrack (bici), skateboard, monopattini, pattini a rotelle, corsa, camminata, fitness, e una struttura che vuole essere soprattutto un "attrattore turistico"  dice soddisfatto il sindaco Rocco Micucci. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pumptrack a Rapino: ora si punta una tappa del campionato del mondo

ChietiToday è in caricamento