Sport

Pugilato: il vastese Stefano Ramundo si aggiudica il Trofeo delle Cinture

Il pugile della Crea Boxe di Lanciano, alla sua settima vittoria consecutiva tra i professionisti, chiude il match dopo sole due riprese per ko tecnico, sovvertendo i pronostici che davano per favorito Luigi Zito

Il pugile di Vasto Stefano Ramundo trionfa al Trofeo delle Cinture di Civitavecchia nella categoria Wbc. Per l'atleta della 'Asd Crea Boxe di Lanciano si tratta di un successo che proietta il boxeur abruzzese nel panorama nazionale, con una prepotente scalata nel ranking per la conquista del titolo italiano.

Il match si è chiuso a pochi secondi dal suono della campana del secondo round per ko tecnico, in seguito ad una profonda ferita all'arcata sopraccigliare riportata dall'avversario di origine sarda, Luigi Francesco Zito.

La strategia di gara impostata dall'allentatore Biase Di Tommaso ha previsto una serie di ganci allargati senza mai indietreggiare ed impedendo di fatto a Zito ogni azione offensiva.  

Per Ramundo si è trattata della settima vittoria consecutiva da quando è passato professionista e questo riconoscimento è il miglior biglietto da visita per presentarsi il prossimo anno sul ring e affrontare ad armi pari l'attuale detentore della cintura tricolore, Mattia Morello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugilato: il vastese Stefano Ramundo si aggiudica il Trofeo delle Cinture

ChietiToday è in caricamento