menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Valeriano Florio

Foto: Valeriano Florio

Pugilato, la grande notte di Spadaccini: a Roma per il titolo mediomassimi

Il pugile di Roccamontepiano, alle 21,30, affronta il romano Adriano Sperandio per la conquista del titolo

È la grande notte di Luca Spadaccini. Il pugile professionista di Rocccamontepiano, stasera , alle 21,30, sarà impegnato al Palasantoro di Roma,  per la sfida che vale il titolo italiano vacante dei mediomassimi contro il romano Adriano Sperandio.

Spadaccini, 30 anni, lo scorso febbraio ha vinto il Trofeo delle cinture Wbc-Fpi a Catania. Il pugile della teatina Pugilistica Diodato combatte da due anni ed è ancora imbattuto tra i professionisti con 9 match disputati, di cui 6 vittorie e 3 pareggi.

Il sindaco di Roccamontepiano, Adamo Carulli a nome della comunità roccolana scrive a Spadaccini: "Sappiamo che combatterai per te e per noi e ti saremo sempre vicini a sostenerti seppur a distanza, tramite social ed internet. Immagina e cerca di sentire le nostre grida di incoraggiamento ma non distrarti, regalaci una nuova pagina di emozioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento