rotate-mobile
Sport

Pugilato: medaglia d’argento per Mattia Di Tonto ai campionati italiani

Ottima affermazione dell'atleta della pugilistica Diodato di Chieti nella fase finale 2015 terminata ieri a Roseto

Si è chiusa la fase finale dei Campionati Italiani Assoluti di boxe Maschili e femminili a Roseto degli Abruzzi che si sono svolti dal 3 all’8 dicembre al Palamagetti. Una manifestazione di alto livello, a cui hanno presso parte i migliori pugili selezionati a livello regionale, oltre agli atletti dei gruppi sportivi militari.

A rappresentare Chieti ci ha pensato  Mattia Di Tonto della Pugilistica Diodato che ha portato a casa una medaglia d’argento nella categoria 60kg. Un risultato di prestigio per il giovane pugile che ha ricevuto i complimenti degli addetti ai lavori ponendosi come la vera rivelazione dell’edizione 2015 dei campionai assoluti.
Un percorso iniziato il 13 novembre per Di Tonto che nelle fasi regionali ha avuto la meglio su Truono di Avezzano per ko e nella fase successiva ha superato ai punti Amicone di Francavilla al Mare. Nella fase nazionale tre vittorie ai punti su Boufrakech (Liguria), Lo Porto (Sicilia) e in semifinale contro Cosenza del gruppo sportivo Fiamme Oro. In finale è arrivata la sconfitta, sempre ai punti, contro Di Lernia (Campania). Un risultato che rilancia tutto il movimento pugilistico locale e premia in particolar modo il lavoro svolto dalla Pugilistica Diodato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugilato: medaglia d’argento per Mattia Di Tonto ai campionati italiani

ChietiToday è in caricamento