Sport

Baseball: "Premio Vecchiet" al teatino Daniele De Simone

Il dodicenne teatino ha ricevuto il premio sportivo dal Panathlon International Club, dopo aver partecipato al Campionato Mondiale under 12 di Baseball svoltosi in China Taipei a luglio

È andato al giovanissimo atleta teatino Daniele De Simone il "Premio Vecchiet" 2011 assegnato dal Panathlon International Club Chieti-Pescara, durante la conviviale annuale, agli atleti che si sono particolarmente distinti nel corso dell'anno agonistico 2011 per i risultati ottenuti a livello nazionale e internazionale.

Su indicazione dei Presidenti provinciali dei comitati olimpici di Chieti e Pescara, il Panathlon sceglie per la prima volta la disciplina del baseball premiandola con uno dei riconoscimenti più ambiti dell´ambito sportivo d´Abruzzo. Daniele De Simone (classe 1999), tesserato con la ASD Chieti Tigers Baseball Club, ha ricevuto dalle mani del presidente del Panathlon Chieti-Pescara, Franco Danese, il premio intitolato al professor Leonardo Vecchiet.

Il riconoscimento è stato conferito al giovane atleta di Chieti per i risultati ottenuti durante il campionato ragazzi baseball, che gli sono valsi la convocazione in Nazionale Italiana impegnata nel Campionato Mondiale Under 12 - Baseball svoltosi in China Taipei dal 9 al 17 luglio 2011. Visibilmente emozionato di fronte alla platea che lo applaudiva, De Simone ha ringraziato compagni di squadra e società che lo hanno sostenuto nel raggiungimento di questo obiettivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball: "Premio Vecchiet" al teatino Daniele De Simone

ChietiToday è in caricamento