Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Sport: Masci premia la Asd Armonia, premiati anche i paralimpici

La ASD teatina Armonia d'Abruzzo, unica in Italia a conquistare lo scudetto per il sesto anno consecutivo. Riconoscimenti anche a Pierpaolo Addesi, i fratelli Pizzi, Luca Maccarone

La Regione Abruzzo premia la ASD teatina Armonia d'Abruzzo, unica in Italia a conquistare lo scudetto per il sesto anno consecutivo nel campionato di serie A1 a squadre di ginnastica ritmica.

Questa mattina la cerimonia a Pescara davanti all'assessore regionale allo Sport Carlo Masci, al presidente regionale del Coni Enzo Imbastaro e all'assessore comunale di Chieti, Marco Russo.

"E' una grandissima soddisfazione premiare la società sportiva più titolata d'Abruzzo" le parole di Masci alle atlete "Quello dell'Armonia è un exploit che ha pochi precedenti in senso assoluto e di cui va dato sicuramente atto alle splendide atlete ma soprattutto alle principali artefici del successo di questa importante realtà agonistica. Mi riferisco alla presidentessa Anna Mazziotti e all'allenatrice Germana Germani, che hanno avuto il merito di crederci e che oggi sono ai vertici internazionali della disciplina con un team in grado di 'prestare' atlete alla nazionale azzurra per quattro Olimpiadi di seguito".

Le protagoniste dello scudetto 2013 premiate sono le ginnaste Chiara Di Battista, Federica Febbo, Francesca Medoro, Valeria Pysmenna, Alessia Russo, Folores Menna. Assenti giustificate Carmen Crescenzi, la nazionale Chiara Ianni e la campionessa russa Marina Durunda (foto).

PREMIATI I CAMPIONI DIVERSAMENTE ABILI Nella stessa sede poi, sono stati consegnati alcuni riconoscimenti ai campioni abruzzesi degli sport paralimipici: i gemelli lancianesi Luca e Ivano Pizzi, pluricampioni del mondo e paralimpici nel ciclismo (specialità corsa in linea e cronometro); il campione italiano su strada, Pierpaolo Addesi di Torrevecchia Teatina; il nazionale di basket in carrozzina e capitano dell'Amicacci Giulianova, Galliano Marchionni; il campione italiano a squadre di tennis in carrozzina, Antonio Cippo di Sulmona; il campione italiano di nuoto nei 200 rana, Luca Maccarone di Chieti; le ginnaste di ritmica Francesca Moratti (campionessa italiana nelle specialità del corpo libero, fune e palla), e Lorenza Della Valle. Alla cerimonia presente anche il presidente del Comitato regionale della Federazione Sport Paralimpici, Franco Zuccarini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport: Masci premia la Asd Armonia, premiati anche i paralimpici

ChietiToday è in caricamento