Martedì, 3 Agosto 2021
Sport

Pineto Chieti 4-2: niente di nuovo in casa neroverde

Ennesima sconfitta per i teatini che ora attendono sviluppi da parte della Società. Nuovi acquisti o si continuerà così?

I ragazzi neroverdi ci provano contro il Pineto ma non riescono a raccogliere punti: con una rosa sempre più scarna e rimaneggiata i teatini si sono presentati a Pineto senza troppe ambizioni. Il vantaggio iniziale siglato al quarto d'ora da Faella sembrava poter indirizzare, per una volta, il match dalla parte degli uomini di Mariani. Dopo un rigore e parato e un'altra prodezza, però, Ronchi deve arrendersi sulla punizione di Cacciatore "sporcata" dalla barriera. Nel finale di primo tempo, poi, Cacciatore si ripete con un bel diagonale e permette al Pineto di chiudere sul 2-1 dopo i primi 45 minuti. Nella ripresa Ciarcelluti triplica per i padroni di casa con una conclusione precisa che non lascia spazio a Ronchi. Al 20'st il Chieti accorcia le distanze con un calcio di rigore assegnato per fallo di mano in area da parte di Pisani e trasformato da Alessandroni. Alla mezz'ora si spengono le ultime speranze teatine con la quarta rete dei padroni di casa direttamente da calcio di punizione con Palumbo. Termina 4-2. Ora si attendono novità da parte della Società neroverde dopo le promesse di nuovi acquisti per tentare di mantenere la categoria: altrimenti sembra più giusto fermarsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pineto Chieti 4-2: niente di nuovo in casa neroverde

ChietiToday è in caricamento