menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia Lanciano 0-0: un buon punto conquistato dai frentani

Una buona Virtus conquista un bel pareggio al "Renato Curi" di Perugia. Monachello nel finale di gara sfiora il gol partita

Termina a reti bianche e con poche occasioni da gol il match del Curi. Le due formazioni si sono praticamente annullate a livello di gioco in una gara condizionata, soprattutto nella prima frazione di gioco, dal forte vento. Un pareggio giusto e sicuramente un buon risultato per il Lanciano.

CRONACA

D'Aversa deve fare a meno di Mammarella e Aquilanti assenti per squalifica. Per i padroni di casa, invece, pesano le assenze di Giacomazzi e Fazzi.

Nel primo tempo la gara non è bellissima e si contano solo due occasioni nell'arco dei 45 minuti. Il Lanciano ha il pallino del gioco in mano ma il forte vento condiziona la gara. A La prima occasione del match arriva dopo circa mezz'ora ed è a favore dei rossoneri. Piccolo impegna Koprivec con una bel tiro. Dall’altra parte Fossati risponde nel finale a conclusione di un'azione elaborata. Aridità non si fa sorprendere.

SECONDO TEMPO

Nella seconda parte di gara i padroni di casa provano ad incidere maggiormente sul piano della manovra. Di emozioni, però, neanche l'ombra. Il pubblico di casa si scalda per un gol annullato ad Ardemagni ma, la vera palla-gol partita capita ai frentani al 30'st. Grossi prova la conclusione dalla lunga distanza Monachello intercetta la sfera e tenta il tiro ravvicinato. Pallone clamorosamente a lato.

Nei minuti di recupero è ancora Monachello a fallire il match pointcon una conclusione da centro area sventata dall'estremo difensore umbro.

TABELLINO

PERUGIA: Koprivec, Faraoni, Hegazy, Goldaniga, Verre, Fabinho, Crescenzi, Rizzo, Fossati, Conotto, Ardemagni. A disp: Amelia, Nielsen, Nicco, Falcinelli, Taddei, Baldan, Parigini, Lanzafame, Vinicius. All: Andrea Camplone

LANCIANO: Aridità, Troest, Amenta, Thiam, Piccolo, Conti, Nunzella, Grossi, Di Cecco, Bacinovic, Gatto. A disp: Petrachi, Monachello, Fioretti, De Silvestro, Vastola, Paghera, Cerri, Agazzi,Pinato. All: Roberto D’Aversa.

ARBITRO: Sig. Alea del Di Paolo di Avezzano

ASSISTENTI: Zivelli di Torre Annunziata-Villa di Rimini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento