Sport

Penne Chieti 1-2: Lalli avvicina i neroverdi alla vetta

Una doppietta del bomber teatino porta il Chieti a -3 dal Giulianova. Mercoledì il ritorno di coppa con la Torrese

Vince ancora il Chieti di mister Marino e la tifoseria può tornare a sognare. Un 2-1 a Penne che ha un sapore ancora più dolce visto che il Giulianova viene fermato sull' 1-1 dall'Angolana. Altri due punti rosicchiati ai giuliesi che ora distano solo tre punti. Protagonista della giornata per i teatini, neanche a dirlo, è ancora Fabio Lalli. Due reti per lui che lo portano a quota 16 reti che gli valgono il temporaneo titolo di capocannoniere del campionato.

Si decide tutto nel primo tempo. Lalli che sblocca il match al 17' con un colpo di testa sottomisura su assist di Catalli
e replica quattro minuti a chiusura di un ottimo spunto di Bordoni. I ritmi di gioco sono alti, tanti i caovolgimenti di fronte e su uno di questi ,nel finale, arrva il pareggio pennese. L'estremo difensore neroverde Cacciatore perde palla sulla pressione di cacciatore e lo stende in area. calcio di rigore che Di Ruocco trasforma.
Mercoledì pomeriggio all’Angelini arriva la Torrese (ore 14:30) per il match di ritorno di coppa Italia che vale l'accesso in finale.
TABELLINO

Penne: D’Amico, Manocchia(82’Di Fazio), Ballanti, Iannascoli(91’Bianchini), D’Addazio, Zeetti(45’Camporesi), Rodia, Reale, Coletta(77’Savini), Cacciatore, Di Ruocco. A disp. Di Norscia, Silvaggi, Rossi. All.: Giandomenico
Chieti: Salvatore, Di Sabatino, Bordoni(11’st Felli), Catalli(45’st Margarita), Giannini, Sassarini, Simonetti(22’ Comparelli), Leone, De Fabritiis, Costantini(46'st Calderaro), Lalli.
A disp. Massa, Fruci, Ferrante. All.: Marino
Reti: 17’e 21’ Lalli; 46’Di Ruocco (rig.)

Ammoniti: Di Sabatino, Catalli (Ch), Zeetti, Reale, D’Addazio (Pe)
Espulso: Reale (Pe)
Recupero: 1’pt e 3’st
Arbitro: Sciubba di Pescara
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne Chieti 1-2: Lalli avvicina i neroverdi alla vetta

ChietiToday è in caricamento