"Partita con papà": incontro di calcio tra padri e figli nel carcere di Lanciano

Ad animare l'incontro ci saranno tecnici e atleti della scuola calcio della Virtus Castel Frentano

Giovedì 5 dicembre, la casa circondariale di Lanciano ospiterà la manifestazione "Partita con papà", organizzata in collaborazione con l'associazione Bambini senza sbarre onlus. L'obiettivo dell'evento sportivo è sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sul problema della tutela della relazione affettiva tra i genitori detenuti e i loro figli.

All'evento, che già in passato si è tenuto nel carcere di Villa Stanazzo, parteciperanno 25 famiglie, con bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni, che saranno impegnati in giochi sul campo di calcio all'interno dell'istituto penitenziario.

Ad animare l'incontro ci saranno tecnici e atleti della scuola calcio della Virtus Castel Frentano. La partita con i papà rientra nel quadro delle attività che vengono offerte ai detenuti genitori per rinforzare il loro ruolo genitoriale e il compito educativo e di responsabilità verso i loro figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • Pugilato, la vittoria di Alessio: "Ho sconfitto la leucemia, non bisogna perdere la speranza"

Torna su
ChietiToday è in caricamento