menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo Teatina: obiettivo riscatto contro la Virtus Orsogna

La formazione teatina vuole tornare a vincere dopo l'ultima sconfitta. Il capitano claudia Petraccia suona la carica: “impegno massimo per tornare alla vittoria”

Dopo la sconfitta di Lanciano, la Pallavolo Teatina torna a giocare davanti al pubblico del Pala Tricalle, nella quinta giornata del campionato di serie C Girone A ed il calendario mette di fronte alle biancorosse la Virtus Orsogna di mister Mattia De Angelis, buona squadra reduce però da due sconfitte interne consecutive e dunque a caccia di riscatto. Per le biancorosse teatine uno scontro molto importante in chiave play-off, da vincere assolutamente per mantenere saldo il secondo posto, seppur in coabitazione, alle spalle della BCC San Gabriele Vasto impegnata nell'ostica trasferta di Campobasso.

A presentare il match (inizio ore 18.30) è il capitano biancorosso, la schiacciatrice Claudia Petraccia, classe 1980, uno dei volti storici del gruppo: Com'è il morale nello spogliatoio dopo la sconfitta di Lanciano, brutta non tanto per il risultato ma soprattutto per la prestazione negativa?

"Dopo la sconfitta di Lanciano il morale dello spogliatoio era basso perché eravamo tutte consapevoli di non aver dato tutto, ma già dal primo allenamento di questa settimana il gruppo ha ritrovato il giusto entusiasmo per ripartire. La sconfitta ci ha trasmesso la grinta e la giusta convinzione per fare bene nelle prossime gare".

Sicuramente questa squadra ha un enorme potenziale e notevoli margini di crescita. Dove può arrivare questa Pallavolo Teatina? "Questa squadra ha grossi margini di crescita con ancora tante soluzioni da esplorare. Nonostante le defezioni credo che l'inizio della stagione sia stato nel complesso positivo. Nel corso delle partite siamo cresciute molto, tenendo presente che avevamo tante giocatrici e l'allenatore nuovi. Dovremo continuare a lavorare tantissimo, però penso che il nostro potenziale sia veramente alto e ci permetterà di fare molto bene”.

Il calendario domani vi mette di fronte la Virtus Orsogna, squadra in crisi di risultati che comunque rimane una delle pretendenti alla zona play-off: la squadra è pronta per affrontare questa nuova battaglia?

"Quella di sabato con l'Orsogna è una partita molto importante in chiave zona play-off e noi sappiamo bene di dover scendere in campo per fare una grande partita anche se non sarà sicuramente facile. Cercheremo di mostrare il nostro miglior gioco e certamente daremo tutto fino all'ultimo pallone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento