menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Pallavolo teatina si prepara al debutto casalingo

A Colle dell’ara arrivano le umbre della Sorbi Gioielli Ponte Felcino (fischio d’inizio ore 17)

Vinta con autorevolezza la gara d’esordio in campionato a Ostia, la Pallavolo teatina è pronta a dare continuità alla prima vittoria inseguendo i tre punti anche davanti al proprio pubblico. La Sorbi Gioielli Ponte Felcino ha anch’essa iniziato bene la stagione 2018/2019, superando 3-0 in casa la Virtus Roma, e rappresenta dunque un avversario temibile, che verrà a Chieti carico di entusiasmo e voglia di far bene. Alceo Esposito ha recuperato anche Alice Di Tonto (indisponibile a Ostia per un problema fisico) e può dunque contare sull’intero roster. Tra le convocate, certamente ci sarà Federica Matrullo, positiva nel suo impatto sulla gara di sette giorni fa e carica come sempre in vista della sfida di domani:

“La partita di Ostia ha mostrato che siamo una buona squadra, che abbiamo potenzialità fisiche e tecniche enormi, ma anche che commettiamo troppi errori. Soprattutto se gli errori si concentrano in una stessa fase di gioco, rischiando di farci perdere un set. Credo che dobbiamo lavorare su questo, sul commettere meno errori possibile, ad esempio in battuta, e capire quando è il momento di non correre rischi, di non forzare. Superati i momenti di difficoltà, quando torniamo a controllare la partita, possiamo far paura a chiunque. Credo che rispetto allo scorso anno, la CO.GE.D. sia migliorata soprattutto nella profondità del roster e nella qualità delle scelte a disposizione dell’allenatore, specialmente in attacco"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento