Sport

Pallavolo teatina, il nuovo colpo è Ilaria D’Angelo

La schiacciatrice romana, classe 1993, si unisce alla squadra neroverde carica di motivazioni e di aspettative

Il mercato estivo della Pallavolo teatina conosce uno dei suoi punti più alti con l’arrivo in neroverde di un autentico pezzo da novanta per la categoria. Ilaria D’Angelo, schiacciatrice venticinquenne che ha militato nelle ultime due stagioni con la maglia della Pallavolo Minturno, si presenta a Chieti con un corredo di cifre che parlano chiaro: 672 punti segnati nello scorso campionato, di cui 27 e 22 siglati nelle due gare giocate contro la CO.GE.D., rispettivamente a Minturno e a Chieti. Più che affidabile anche in ricezione (nella gara di Minturno contro le teatine fece registrate un significativo 80% di positiva), Ilaria arriva, come la compagna Simona Galiero, da una retrocessione bruciante, che non fa altro che gettare benzina sul fuoco delle sue motivazioni:

«Non vedo l’ora di ricominciare a giocare per lasciarmi alle spalle un’annata davvero sfortunata. Purtroppo ci sono stati molti problemi e dispiace sia finita così, ma ora inizia un nuovo capitolo.  Il progetto tecnico è ambizioso, la squadra che è stata costruita è secondo me di ottimo livello e credo che potremo fare bene in un girone nuovo rispetto allo scorso anno e, forse, tecnicamente meno duro. Ci sono altre squadre che si sono attrezzate molto bene e con le quali dovremo fare i conti, ma sono sicura che daremo il massimo e ci giocheremo ogni partita con grinta, testa e voglia di vincere».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo teatina, il nuovo colpo è Ilaria D’Angelo

ChietiToday è in caricamento