menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo teatina: biancorosse a due facce, vince Manfredonia

Dopo due buoni set, le teatine crollano nella seconda metà di gara. Manfredonia passa per 3-1. Esposito: "Purtroppo ci confermiamo fragilissimi dal punto di vista caratteriale"

Dopo oltre un mese dall’ultimo incontro ufficiale, e reduce da settimane complesse causa maltempo e conseguenti difficoltà logistiche, la CO.GE.D. incassa la sconfitta interna (ma in realtà giocata al PalaSilvestrina di Altino) contro Manfredonia. Una prestazione a due facce, quella delle biancorosse, e non facile da decifrare: due ottimi primi set, perso di misura il primo e vinto in rimonta il secondo, seguiti però da un terzo e quarto set in cui la squadra, di fatto, non ha giocato, collezionando solo 20 punti in totale. Dal punto di vista realizzativo, solo Di Bacco (11) e Rossi (10) arrivano in doppia cifra, ma il crollo nella seconda metà di gara è stato generale.
“Purtroppo – ha dichiarato a fine gara il tecnico Alceo Esposito – ci confermiamo fragilissimi dal punto di vista caratteriale. Sotto l’aspetto tecnico, si è visto nei primi due set che, se questa squadra gioca come può e come sa, se la gioca con tutti, anche contro un avversario forte come Manfredonia e vincendo un set in rimonta. Poi però, alla prima difficoltà, smettiamo di giocare e non riusciamo più a reagire, commettendo degli errori che, francamente, non si vedono neanche nelle partite under 16. Andiamo completamente nel pallone, e a queste difficoltà si aggiungono anche errori di attenzione: se prima della gara ci diciamo di battere soprattutto su una giocatrice avversaria, che soffre in ricezione, e poi durante la gara battiamo effettivamente su di lei non più di 4-5 volte in 4 set, beh c’è qualcosa che non va. Purtroppo si tratta di limiti già mostrati nel corso del campionato e che determinano la classifica che abbiamo. Speriamo la prossima settimana di poterci allenare con regolarità, al contrario di quanto successo da dopo Natale, e di iniziare un girone di ritorno più fruttuoso di quanto non è stata quello d’andata”.

Tabellini

CO.GE.D Pallavolo Teatina – Sebilot Manfredonia 1-3 (20-25, 25-23, 10-25, 10-25)

CO.GE.D Pallavolo Teatina: Bozzetto (L), Sambenedetto (K), Furlanetto 3, Negroni 2, Di Bacco 11, Matrullo 8, Cocco n.e., Rossi 10, Ragone 8, Romano, Perna 1, Michetti (L)

Sebilot Manfredonia: R. Liguori (K) 24, Mileno 5, Tauro (L) n.e., La Torre (L), Pellegrino n.e., Padula 15, Vinciguerra 8, S. Liguori 13, Barbaro 9, Bisceglia n.e., Carrisi n.e.

Pubblico: circa 50

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento