Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo teatina: a Sant’Elia per l’ultima gara dell’anno

Aritmeticamente salve e contro un avversario già sicuro del secondo posto e dei playoff, le neroverdi chiudono il loro campionato nel Lazio (fischio d’inizio domani, ore 17.30)

Il 3-0 ottenuto la scorsa settimana contro Mesagne ha dato alla Pallavolo teatina la possibilità di preparare con grande tranquillità l’ultima gara della stagione. In terra laziale, a Sant’Elia Fiumerapido, le neroverdi se la vedranno con la seconda forza del campionato, una squadra che inseguirà nei playoff l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione, quello della promozione in serie B1. Nella gara d’andata la CO.GE.D. vinse alla grande il primo set per poi arrendersi, ma non senza aver lottato, per 3-1: il quarto set di quella gara, finito 31-29, con l’appoggio incessante del pubblico di Colle Dell’Ara, resterà probabilmente una delle pagine migliori della stagione neroverde. Si tratta quindi di una gara che le teatine potranno giocarsi al meglio, con la mente sgombra e senza assilli di classifica. Le opportunità per fare bene ci sono, come conferma anche Noemi Palmieri:

“Penso che già dalla partita contro l’Antoniana, pur persa, si era visto un cambiamento, quello che poi ci ha portato a vincere consecutivamente le quattro partite successive. Diciamo che è stato un po’ come se, partita dopo partita, la voglia di fare punto e di difendere il campo sia diventata sempre più alta.  Penso sia stata più che una questione mentale, un fatto di voler dimostrare davvero di che pasta eravamo fatte.  Domani mi aspetto una partita tranquilla. Entrambe le formazioni giocheranno senza pressioni e con serenità, noi ovviamente cercheremo di fare il nostro meglio e giocheremo la nostra partita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo teatina: a Sant’Elia per l’ultima gara dell’anno

ChietiToday è in caricamento