Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo Chieti: intervista al capitano Alessandro Schiazza

Riprendono gli allenamenti in casa Pallavolo Chieti: sguardi concentrati e seri con la consapevolezza di non aver ancora raccolto sul campo quanto di buono è stato seminato. La parola al capitano

Riprendono gli allenamenti in casa Pallavolo Chieti. Sguardi concentrati e seri nel corso della sessione odierna, con la consapevolezza di non aver ancora raccolto sul campo quanto di buono è stato seminato durante la preparazione pre-campionato.

Il capitano Alessandro Schiazza "sente" l'attuale momento di difficoltà che sta attraversando la sua squadra: "E' vero, l'inizio di questa stagione non è stato positivo, nonostante il lavoro svolto fin'ora ed il buon gioco espresso fino ad oggi. Un inizio di campionato così in passato non si è mai verificato, è difficile da spiegare".

Ma allora, qual è la possibile causa dell'attuale momento no della Pallavolo Chieti? Il numero cinque neroverde sembra aver trovato la cura ideale: "Dovremmo forse migliorare nella gestione delle situazioni di gioco con ritmo elevato, affinché non si ripetano gli errori commessi nelle scorse partite. Durante le gare la concentrazione non è mai venuta meno, nei momenti di fficoltà abbiamo saputo reggere le sfuriate degli avversari ripartendo comunque bene, inoltre sappiamo tenere i nervi saldi quando giochiamo punto a punto con gli avversari. Poi all'improvviso, nel momento clou del match, diventa improvvisamente tutto difficile, anche le cose più semplici. Abbiamo comunque tutte le carte in regola per poterci riprendere, già dalla prossima gara. La nostra squadra non è inferiore a quella degli anni passati, e siamo tutti motivati per fare bene con questa maglia: chi, come me, perché è di Chieti, chi perché è alla prima stagione importante e vuole mettersi in mostra, e chi vuole continuare a dimostrare tutto il proprio valore".

Gli avversari dela prossima gara sono tutt'altro che disposti a fare ulteriori passi falsi, proprio come la Pallavolo Chieti, e questo Alessandro Schiazza lo sa. Il capitano neroverde aggiunge: "L'Hatria è nella nostra stessa situazione in classifica. La loro squadra è costituita da ragazzi validi, ed è allenata da un valido tecnico come Iurisci, che li saprà sicuramente aiutare nei momenti difficili. Speriamo che la loro ripresa si realizzi soltanto dopo il match di domenica prossima...".

Prima di terminare l'intervista, Alessandro Schiazza vuole fare delle dediche speciali: "Vorrei ringraziare Francesco Verna e Gianluca Capuzzi, i nostri due dirigenti accompagnatori, che quotidianamente collaborano e ci aiutano nel corso degli allenamenti. La speranza di tornare al più presto alla vittoria è anche per loro, perché se lo meritano. Inoltre, colgo l'occasione per congratularmi con Marco Pappadà e Mariano Costa, due nostri ex compagni di squadra nella Pallavolo Chieti, che si sono appena laureati".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo Chieti: intervista al capitano Alessandro Schiazza

ChietiToday è in caricamento